Serie A Green
I RISULTATI

Risultati 21ª Giornata Serie A Green 2016/17

86 PIGNA – EAGLES 66,5 5-1 Icardi 4,Benatia  (P) – Bacca (E)
71,5 MOJITO – LUPIAE 73 2-2 Dybala 2 (M) – Insigne 2 (L)
72,5 LAKRAGASSO–FLIPPER 62 2-1 B.Keita,Muriel (L) – Pellissier (F)
74,5 CELTIC – AMICI 62,5 2-1 Gagliardini,Koulibaly (C) – Chiesa (A)
70,5 ACAB – DOMINGO 65 2-1 Kalinic,F.Anderson (A) – Mertens (D) 
82,5 LABBARI–DELINQUERE 54,5 4-0 Banega 3,Dzeko (L)  
79,5 TERLIZZI – CUSCI 41,5 3-0 Birsa 2,Destro (T)  
76,5 CURTALE–WAILERS 73,5 3-2 Jantko,Inglese,Thereau (C) – Immobile,B.Peres (W)

6 pensieri riguardo “Risultati 21ª Giornata Serie A Green 2016/17

  • “Sient ‘a mmè:
    ‘fatt veré!!!…Tu e Grenier!”

    Collettivo Vacanza

  • Lupiae Calcio 1996

    Ci siamo allargati, questa era una partita che si poteva e si doveva perdere, ma non ce l’abbiamo fatta ancora una volta per colpa del capitano. Di solito non parlo mai dei singoli ma stavolta voglio fare un plauso a Zukanovic, che gioca poco ma si è fatto trovare pronto. Adesso c’è il derby: Tedone ci chiede di giocare in 10, proveremo a farlo in 9.

  • Pigna Picena

    Un weekend davvero speciale. Un plauso al Capitano: Grande Partita! Siamo consapevoli della sua capacità di fare grandi gironi di ritorno. Lo appoggeremo cercando di assencondarne sua fame in zona gol. Un grande Maxi Lopez. Ormai è pronto! Salutiamo con affetto il caro amico Corasaniti…Che non ce ne voglia! “LA SPERANZA DIVAMPA”…10 punti alla salvezza matematica! Ce peteme salvà!

  • Una vittoria che poteva essere più larga, ma va bene così. Abbiamo sorpassato il Delinquere e agganciato il Flipper, ora mettiamo nel mirino Labbari e Wailers. Domenica contro l’Acab sarà un match importantissimo. Purtroppo abbiamo qualche defezione di troppo in difesa, speriamo di riuscire a schierare almeno 3 difensori… Servirà un miracolo. Confidiamo molto nel Papu: a Novoli potrebbe essere lui il man of the match.

  • Una partita sconvolgente, che non lascia spazio a giustificazioni; è mancato Suso, così abbiamo patito la mancanza del faro del gioco, ma non può essere un alibi. Lasciando agli avversari di Bari vecchia la possibilità di sopraffarci, l’esito era scontato. Poco potevamo fare, ma abbiamo fatto ancor meno. Il sorpasso del Curtale deve darci la giusta voglia di riscatto contro il Flipper, un altro diretto avversario di in questa fuga dalla zona rossa e non possiamo fallire ancora.

  • Dopo la sconfitta picena presi dallo sconforto per la perdurante assenza dell’amico Berardi ce la siamo presa un po’ con tutti lamentandoci e straparlando. Il bel gesto di Keita’ come un bagno di umilta’ se non ci fa sperare per la primazia sulle altre ci fa tornare il buon umore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *