Serie A Green
I RISULTATI

Risultati 15′ Giornata

62 ACAB-AMICI 63,5 1-1

Di Natale (AC); Matri (AM)

77 CELTIC-CUSCI 79 3-3

Vidal 2,Mati Fernandez (CE);

Higuain 2,Pogba (CU)

75,5 CURTALE-DELINQUERE 73,5 3-2

Balotelli 2,Callejon (C);

Strootman,Bonaventura (D)

56,5 DOMINGO-WAILERS 70,5 0-2

Hernanes,Antonelli (W)

66,5 LUPIAE-AKRAGAS 63 1-1

Mertens (L); Immobile (A)

75 MOJITO-FLIPPER 64 3-1

Llorente 2,Candreva (M);

Asamoah (F)

66,5 STAR16-PACE 71 1-2

Ljajic (S); Cassano,Destro (P)

49,5 TERLIZZI-LABBARI 71 0-2

Diamanti,Paloschi (L)

6 pensieri riguardo “Risultati 15′ Giornata

  • CONFERENZA POST-PARTITA
    ©ATLETICO DOMINGO 2013®

    "Dispiaciuto, di esser stato ancora profetico. La nostra striscia positiva si interrompe proprio sul più bello al termine del girone di andata. Sconfitti meritatamente sul campo dai positivi Wailers di Tarantino non dobbiamo, però, perdere la testa. 
    Questo ko arriva a puntino perchè, anche se frutto della mala sorte come nel caso dell'attacco febbrile che ha colpito Toni, i ragazzi devono rifiatare. Scrollare le scorie e la pressione di prestazioni altalenanti potrà solo che far bene al gruppo in vista della prossima decisiva sfida contro il Delinquere. 
    C'è voglia di riscatto dopo il rocambolesco 3-2 dell'andata in quel dell'Aspromonte così al Domenghini ci sarà l'inferno ad attenderli. Muriel avrà il dente avvelenato per non esser stato riconfermato, ma Gabbiadini sembra dimostrare di esser all'altezza del paragone.
    Ora tutti concentrati, silenziosi e fiduciosi fino al fischio d'inizio di nuove avventure…e ho detto tutto!" 

    Il tecnico partenpeo,
    Marcello Simonetti

  • delinquere

    Abbiamo sperato fino in fondo, ci abbiamo quasi creduto. Ma il rigore di Balo ha spento la speranza di poter conquistare 3 importantissimi punti ad Aprilia e consolidare la posizione apicale in classifica. Il tecnico pontino avrà chiesto di certo l'aiuto a due famosi stregoni di questa lega, ed è stato accontentato,altrimenti non c'è spiegazione. Domenica ci attende un match molto ostico in uno stadio dove è difficile giocare con  lucidità, ma abbiamo giocatori che in quello stadio sono cresciuti e poi scaricati dal talent scout Simonetti, avranno la rabbia giusta per far bene. In questi giorni non dobbiamo farci distrarre dal mercato in fermento, la testa è già al Domingo. Stiamo arrivando.

  • "Dopo aver perso due punti immeritatamente contro i Wailers ne guadagnamo due immeritatamente contro il Delinquere… L'autorete di Barzagli ci ha dato una grande mano, poi il rigore di Balotelli ha completato la nostra rimonta. Sono in ogni caso molto soddisfatto della prestazione di squadra: solo Nagatomo è apparso un po' stanco, ma dopo il match contro i Wailers era prevedibile. Per il resto tutti hanno contribuito a questa importante vittoria, che ci permette di tornare in vetta in solitaria. Domenica ci aspetta il Flipper del simpatico Mangia: giochiamo ancora in casa, dobbiamo sfruttare il fattore campo e portare a casa i tre punti assolutamente, sperando in un passo falso di Pace e Delinquere. Potrebbe essere la prima minifuga del campionato, anche se tra due settimane ci aspetta il solito derby cuginicida al Nesta Marley: sappiamo benissimo che lì una sconfitta è dietro l'angolo. Il nostro è comunque un calendario favorevolissimo, ricordiamo che giocheremo 18',19', 20' e 21' sempre in casa: dopo il tour de force dell'andata vedremo quanto potrà essere importante ai fini della classifica quello che hanno deciso i computer ad agosto."

  • Cusci Team

    Un buon pareggio, come risultato ci sta, affrontavamo i campioni in carica e uscire dalla Rebel Arena con un pareggio è sempre positivo, a maggior ragione dopo un inizio da incubo con la doppietta di Vidal. Abbiamo dimostrato di poter competere con tutti e su qualsiasi campo, una bellissima prestazione fuori casa, recuperando lo svantaggio, tre volte sotto e tre volte abbiamo riacciuffato il pareggio, anzi addirittura nel finale abbiamo sfiorato più volte la vittoria, ma forse sarebbe stato troppo. Come sempre la classifica viene stravolta ogni settimana quindi giusto guardare chi sta avanti a noi, ma attenzione anche a chi insegue!

  • Lupiae Calcio 1996

    Caro Totò, più di così non potevamo fare…

    Da domani e per tutto il girone di ritorno campeggerà nello spogliatoio del Lupiae il seguente decalogo, scritto e approvato dalla squadra:

    1) Quando un avversario si mostra sleale, non ti abbassare al suo livello. Comunque vada a finire, sei stato il più forte.
    2) La costanza nella preparazione atletica ti garantisce la vittoria più importante, quella su te stesso.
    3) Quando sei nettamente superiore al tuo avversario non umiliarlo, il tuo onore cadrebbe al tappeto.
    4) Ogni partita ti costa fatica e dolore: la vera sfida è sconfiggere loro.
    5) Intelligenza è anche capire quando accettare una sconfitta. Insieme alla spugna avrai gettato le basi per un nuovo incontro.
    6) Sul campo non devi temere nessuno ma rispettare tutti, dall’arbitro all’ultimo degli spettatori.
    7) Accettare una sconfitta ingiusta ti fa più onore di una vittoria.
    8) Per essere un vero calciatore serve forza fisica ma soprattutto spirituale: onestà, laboriosità e serietà.
    9) Chi ama il calcio rispetta tutto ciò che fa parte di questo mondo. Si può perdere un incontro ma non si deve mai perdere la testa.
    10) Dopo un incontro ricordati sempre che il tuo avversario ha un grande amore in comune con te: il calcio.

  • 11) Ama la media voto come te stesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *