Serie A Green
Le Saette di Lorusso

Le Saette di Lorusso: a due dalla fine…

Magliette serieagreen

Due giornate alla fine del Campionato Serie A Green 2014/15, un campionato che è arrivato alla conclusione quasi in sordina, una strana sensazione ovattata intorno a questa annata, anche se a ben vedere di colpi di scena e spunti interessanti invece ne ha dati parecchi:

 

1) Wailers RetroSi inizia alla grande con il Caso Wailers, ricorsi, penalizzazioni etc.

 

 

 

 

Celtic Retro2) Il Celtic vince la Champions e ora è ad un passo dallo Scudetto, cose che ti proiettano di diritto nella leggenda della Serie A Green (Barbaro si lo so: "Sgrat..sgrat" e "…", ma guarda il titolo, siamo sempre in un articolo delle Saette)

 

 

Cusci Retro3) Lorusso sbaglia ripetutamente tra i legni e ora uno rischia di portarselo a casa, ma soprattutto tiene con il fiato sospeso altri 15 presidenti per circa 3 ore. (Agliardi che tu sia maledetto)

Parentesi ulteriore, ecco alcune dichiarazioni pervenute durante e dopo il putiferio scatenato su Whatsapp:

Tarantino: "Se retrocedi di ufficio non sono più ultimo? Dai almeno salvo qualcosa!"

Alaimo: "Pensa se te ne accorgevi all'ultima contro di me e vincevo lo Scudetto in quel modo!"

Brindisino L.: "Capisco la buona fede, ma se non ci sono prove mi dispiace crei un precedente, qui si parla di retrocessione e nomination al legno" (e ti pareva che non si voleva scansare ndr)

Mangia: "Cusci Cusci, retrocede… Cusci Cusci retrocede…" 

Schermata 2015-05-19 alle 23.41.234) La gestione condivisa dei risultati alla fine si è rivelato un mezzo flop (diciamo 3/4) e molto probabilmente dopo 20 anni di Serie A Green fatta di fogli excel si passerà ad un software per formazioni e calcoli, addio Zapata/Zuniga, Elkaduri e Benaluan, ma anche avanti alla tecnologia, più tempo per altri contenuti e via dicendo… vedremo!

 

walter bucci5)Doveva essere la prima cosa questa, ma volevo vedere se qualcuno fosse arrivato a leggere fin qui, ovviamente ci riferiamo all'ingresso di una nuova franchigia, ormai par cosa certa l'ingresso della "Pigna Picena" al posto dell'uscente Atletico Pace. Piccola considerazione a margine, da uno Stefano "Mario" Patruno ci si sarebbe aspettati un altro tipo di "dipartita fantacalcistica", quello che poteva suonare più come un arrivederci invece stona come un addio; in ogni caso sempre grazie per quanto ha fatto per il circo. Per omaggi, interviste, insulti e benvenuti vari al neopresidente Bucci ci sarà tempo, prima o poi un Loturco arriva per tutti.

La lista potrebbe continuare ancora, ma torniamo a noi, dicevamo quindi che siamo ormai alla fine, mancano solo due giornata e possono cambiare tante cose.

Vediamo insieme i verdetti ufficiali e i possibili sviluppi:

Celtic 54 punti…

inseguono Akragas, Amici e Terlizzi a 50. Dunque subito match point per Barbaro&Santini, se andranno a vincere ad Agrigento sarà scudetto con una giornata di anticipo, mentre anche in caso di sconfitta potrebbe festeggiare nel proprio stadio vincendo contro Terlizzi all'ultima.

Akragas vince se…

batte la prossima in casa il Celtic, batte fuori casa il Cusci e Celtic non va oltre il pareggio contro il Terlizzi. Può arrivare a parimerito con il Terlizzi e portare a casa lo scudetto, ma non con Amici, vedremo in seguito perchè analizzando gli scontri diretti.

Amici vince se…

batte la prossima Old Eagles e Flipper all'ultima e Celtic raccoglie al massimo un punto in due partite. In caso di arrivo a pari punti con Akragas invece scontri diretti a favore dei pontini (Amici Akragas 4-0 e Akragas Amici 4-3). Stesso discorso se a finire appaiate fossero Amici e Terlizzi (Terlizzi Amici 2 a 1 e Amici Terlizzi 4-2).

Terlizzi vince se…

batte il Curtale la prossima in casa e ovviamente il Celtic in trasferta, il Celtic le perde entrambe e Amici e Akragas non totalizzano 6 punti, infatti è indietro con entrambe per quanto riguarda gli scontri diretti.

Celtic le perde entrambe, Terlizzi Amici Akragas le vincono tutte, a chi va lo scudetto?

Classifica avulsa, Amici campione.

Passiamo alla zona retrocessione:

Labbari e Wailers fuori dai giochi e ormai retrocessi matematicamente, restano in lotta Delinquere 30, Lupiae 32, Acab 32, Eagles 32, Pace 34, Flipper 36.

Cominciamo con il Delinquere, la sua è la posizione più disperata, infatti si salva solo se…

Non ci avrete creduto davvero??? Ma vi rendete conto di quante combinazioni ci sono!!! 

"Si salvi chi può!" è proprio il caso di dirlo. Magari lo analizziamo ad una giornata dalla fine.

Per i piazzamenti Champions, 3 posti per 4 squadre. Mojito 46, Curtale 43, Cusci 43 e Domingo 41, niente scontri diretti tra loro e si lotterà probabilmente fino all'ultima. (Domingo che perde e Cusci e Curtale vittoriosi chiuderebbero i giochi anzitempo).

Bene, abbiamo cercato di fare una piccola analisi di cosa di aspetta e buona fine di campionato a tutti i presidenti, fine di un campionato che in un modo o nell'altro ha trovato tante motivazioni per essere ricordato, ma forse non è così per tutti i campionati della Serie A Green?

 

 

5 pensieri riguardo “Le Saette di Lorusso: a due dalla fine…

  • Una volta questi pezzi li facevo io…

    🙂

  • delinquere

    quest'articolo mi stava piacendo fin quando sono arrivato al pezzo sulla retrocessione, argomento non approfondito per mia fortuna. grande Vito come sempre

  • Lupiae Calcio 1996

    Che spettacolo, Torgio si è appuntato tutto…

  • io fossi in voi farei già gli auguri ai Presidenti Barbaro e Santini per il loro secondo scudetto conquistato.

  • Finalmente posso rispondere dopo panico Pc…

    Grande lavorone Vituzzo e,
    considerata la stagione,
    come direbbe Jep Gambardella,
    "in fondo è solo un trucco, è solo un trucco"

    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *