Serie A Green
Le Saette di Lorusso

Le Saette di Lorusso – Allenamenti duri per il Lupiae

Due settimane fa il Lupiae si è "aggiudicato" il famigerato CUCCHIAIO DI LEGNO, un riconoscimento non proprio edificante per la gloriosa compagine salentina e infatti la testata "Buongiorno Lecce" ha riportato il duro sfogo del Presidente che ha esortato i suoi giocatori ad impegnarsi per dimostrare cosa merita davvero la sua squadra, riportiamo qui un passaggio del discorso di Brindisino Luca negli spogliatoi:

"Certe cose non vengono per caso, è il campo che le porta. E sul campo fino a prova contraria ci andate voi. Al primo che sento parlare di sfortuna gli faccio pulire i cessi prima e dopo ogni allenamento, da qui a fine campionato. Quello è vostro, ve lo siete meritato. Da questo momento in poi, cercate di meritarvi altro"

 Noi delle "Saette" quindi siamo andati a sbirciare un po' gli allenamenti del Lupiae per verificare se il messaggio è stato recepito correttamente e cosa si aspetta davvero la squadra da questo finale di campionato.

Ecco qui una immagine di gran parte della rosa dopo il consueto allenamento…lasciamo giudicare a voi…

lupiae di legno

7 pensieri riguardo “Le Saette di Lorusso – Allenamenti duri per il Lupiae

  • Doumbia ciccione fa veramente ridere

  • Ahahhahahahha Anche Podolski non è male

  • Ascia in mano e via a fare legna… forse non hanno recepito bene il messaggio del Presidente su far vedere cosa meritano…o forse hanno ragione loro in realtà?

  • Lupiae Calcio 1996

    Ti dico solo che ce ne sono un paio che non so chi siano…

  • tanto per chiarirlo anche agli altri… 

    fila in basso da sinistra: Sportiello, Coman, Podolski, Peres, Medel

    fila dietro da sinistra: Roncaglia, Doumbia, Lulic, Perotti, Holebas

    😀

  • Lupiae Calcio 1996

    Beh non è proprio tutto da buttare dai, un paio di ori ci possono sta… mi raccomando Torgio

  • no assolutamente non tutto da buttare ci mancherebbe, l'umorismo diciamo che era sulla questione legno e allenamenti in previsione 🙂 ma non riguarda tutti, però me ne servivano 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *