Serie A Green
Affari ConclusiIL MERCATO

Ancora Star14: arriva Antonioli!

Mercato movimentato quello dello Star14 grazie alla delega plenipotenziaria affidata al Lupiae. Per contrastare la capolista Acab, il ds improvvisato Luca Brindisino sta facendo di tutto per rendere gli arancioviola competitivi.

Raggiunto Alaimo telefonicamente per uno scambio Antonioli-Tsorvas, il presidente dell’Akragas rispondeva: “O mi dà Nocerino, oppure 50 crediti!”. La controfferta di Brindisino è stata “47 crediti, prendere o lasciare”. Per tutta risposta, uno stizzito Alaimo ha sentenziato: “Piuttosto glielo regalo”. E cosissia, Antonioli è il nuovo portiere dello Star14 e giocherà titolare contro l’Acab, mentre Tsorvas siederà in panchina per l’Akragas.

0 pensieri riguardo “Ancora Star14: arriva Antonioli!

  • lukygreen

    ULTIM’ORA!!!!

    20 secondi fa, esattamente subito dopo aver postato lo scambio, Alaimo ancora nerissimo raggiungeva al telefono Brindisino intimando: “Cambio idea, per Antonioli voglio Brkjc”. “Col cazzo – rispondeva Brindisino – Brkjic non era affatto previsto, lo scambio è fatto. Al massimo fai sta brutta figura e prenditi i soldi”. “Ok, ho fatto una cazzata”, replicava Alaimo e Brindisino chiudeva così: “No, hai fatto un bel gesto. Dipende dai punti di vista”.
    Il Presidente dell’Akragas è apparso molto, molto seccato. Ne sapremo di più nel prossimo numero della Piazzetta dello Sport, domattina nelle peggiori edicole online…

    TORGIO

  • brindar84

    Attenzione, il cartello Lupiae-Akragas si rompe subito?

  • giornalettismo di bassa lega…
    ciò che off-records dovrebbe rimanere tale.. e tale rimane per me.
    manca anche solo lo spunto per replicare alle inesattezze…
    a chi poi?

    solo per chiarezza..
    un regalo non è un affare,
    è un regalo

  • minimanno

    Lo svelo io il retroscena… La verità é che Antonioli si é trovato troppo bene a Calimera in occasione del recente prestito, vuoi la cucina tipica, vuoi l’accoglienza dei compagni, vuoi i ringraziamenti a fine prestito della dirigenza e dell’allenatore nonostante le cinque pappine rifiliategli nell’occasione, il giocatore ha fatto carte false per venire a difendere la porta dello Star14, cosicchè il nostro abile delegato ha mostrato una figurina di un portiere con il nome strano all’ignaro Presidente Alaimo, che si é fatto ingolosire dal nome esotico ed ha ceduto l’attempato Antonioli senza pensarci troppo. Ringraziando Totò per questo regalo vorrei garantirgli l’affidabilità di Tzorvas come portiere di riserva e colgo l’occasione per ri-mettere in ballo i sopracitati 47 milioni qualora si volesse parlare di uno scambio in attacco…
    Distinti saluti,

    MM

  • E’ vero.. Antonioli è proprio un giocatore da KcS..

    nella nostra permanenza in questa lega la tua compagine come poche altre è stata per noi fonte di molta ispirazione e per questo nel tempo abbiamo sempre più preso in considerazione di avvalerci di collaboratori come l’anziano in questione.
    non per caratura tecnica o convenienza, ma per il gusto di avere il portiere più anziano della lega e cose del genere.. lo stesso gusto che avrei potuto avere nell’acquistare uno come Cetto… su questo livello insomma…

    Una trattativa per Antonioli pertanto non poteva essere condotta sulla base dei quattro soldi che te e il tuo fido compare avete messo su’.
    mi sarei aspettato uno scambio alla pari.. da qui la richiesta di brkic.. un patto tra gentiluomini (che in inglese non mi viene la pronuncia).
    e invece è andata a finire che mi devo leggere pure le cose che ho letto su questo post.. pazienza..

    venuto poi a conoscenza della tua intenzione di mollare a fine campionato volevo avere il piacere di un ultimo cadeau.. consapevole che il nostro portiere ben si sarebbe trovato in quel di Calimera.

    Sa Sa’

  • la verità è solo una e cioè che totò è sempre un gran signore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *