Risultati 26ª Giornata Serie A Green 2016/17

63,5 ACAB – EAGLES 59,5 1-0 Diamanti (A)
68,5 CUSCI – CELTIC 65,5 2-1 Taider,Pjanic (Cus) – De Rossi (Cel)
63,5 AMICI – PIGNA 66 1-1 Laxalt (A) – Trotta (P)
87,5 TERLIZZI – FLIPPER 64 5-1 Destro2,Callejon,Schick,Birsa (T) – J.Pedro (F)
56 LABBARI–MOJITO 57 0-0   
67 DELINQUERE–CURTALE 66 1-1 Suso (D) – Dani Alves (C)  
68,5 DOMINGO–LAKRAGASSO 80 2-4 Conti,Mertens (D) – Keita 2,Berardi,Freuler (L)  
62,5 LUPIAE–WAILERS 63,5 1-1 Duncan (L) – Aleesami (W)

5 pensieri riguardo “Risultati 26ª Giornata Serie A Green 2016/17

  • 1 Maggio 2017 in 11:58
    Permalink

    Un buon pareggio con l’amico “circense”. Ci mancano 4 punti per metterci al riparo. “La Speranza DIvampa”.

  • 1 Maggio 2017 in 22:08
    Permalink

    Dopo la fortunata vittoria della scorsa settimana contro i circensi, ci accontentiamo di questo punticino, nonostante fossimo partiti bene con il gol di Dani Alves. Purtroppo la prova di Nainggolan ci ha condizionati, ma Radja durante l’anno ha più volte tolto le castagne dal fuoco, quindi i suoi compagni gli hanno subito fatto sentire tutto l’affetto che merita. Ora ci aspetta il Domingo: i ragazzi di Simonetti arriveranno alla Joice Arena con il coltello fra i denti, ma il nostro stadio non è il Domenghini… Venderemo cara la pelle.

  • 2 Maggio 2017 in 12:34
    Permalink

    “Doppio cappotto,
    Campionato morto”

    Quelli che aspettano al varco

  • 2 Maggio 2017 in 19:41
    Permalink

    Devo fare i complimenti ai ragazzi perché, come spesso ci è capitato quest’anno, abbiamo dovuto mettere in campo tutte le nostre doti per spartire almeno un punto contro un avversario davvero malmesso. Prima non mettono i capitani, e allora devo chiamare Belotti e chiedergli di passeggiare in campo, quantomeno per un 5,5. Poi quell’altro si fa male al riscaldamento, allora devo chiedere al Berna di fingere un dolorino per giocare in parità numerica. Poi fanno talmente schifo che mi devo sentire con Inzaghi chiedendo di non far entrare Radu in favore di AglieoglioAlesamidellapatente, in modo tale che potessero almeno pareggiare. Il fatto che ci siano solo 6 posti Champions ci lascia quantomeno la speranza di poter salvare un minimo questa stagione, a cominciare da domenica prossima con Lakragasso che per fortuna è in formissima.

  • 3 Maggio 2017 in 13:13
    Permalink

    Un punto che serve come l’acqua calda a ferragosto per una doccia, ma onore all’avversario che ci ha saputi arginare in questo momento di forma. Non ci allontaniamo quanto sperato dalla zona rossa, ma era importante non uscire azzoppati dal match contro il Curtale. Ora occorre ritrovare la forza e la lucidità di saper scegliere gli uomini giusti in questo sprint finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.