Risultati 9ª Giornata Serie A Green 2016/17

67,5 CELTIC – TERLIZZI 71 1-2 Hernanes (C) – Perotti,Callejon (T)
63,5 PIGNA – DOMINGO 75 1-3 Locatelli (P) – Mandzukic 2,Viviani (D)
72,5 LABBARI – CUSCI 71 2-2 Candreva,Biglia (L) – Ricci,A.Sandro (C)
68,5 FLIPPER – EAGLES 65,5 2-1 Quagliarella 2 (F) – Perisic (E)
74,5 AMICI – DELINQUERE 72,5 2-2 Khedira,Kessie (A) – Suso 2 (D)
76 CURTALE – LUPIAE 93 3-6 Gobbi,Perica,A.Gomez (C) – Belotti 2, Bernardeschi 2, Insigne 2 (L) 
71 LAKRAGASSO – ACAB 68 2-2 Muriel 2 (L) – F.Anderson 2 (A)
78 WAILERS – MOJITO 75 3-3 Ilicic 2,Nestorovski (W) – Destro,Caldara,Ocampos (M)

 

3 pensieri riguardo “Risultati 9ª Giornata Serie A Green 2016/17

  • 24 Novembre 2016 in 14:54
    Permalink

    Mario Merola ha ‘signat!
    e ‘mò quant ‘dura stu sceneggiat?

    QUESTIONS GROUPS

  • 24 Novembre 2016 in 16:46
    Permalink

    A margine della partita Curtale-Lupiae 3-6, anche il tedesco Thomas Muller (in tribuna per ammirare il derby) ha voluto rilasciare una dichiarazione alla stampa:

    «Partite come quella contro il Curtale non c’entrano nulla col fantacalcio professionistico. Non capisco il senso di partite così impari come queste, a maggior ragione con un calendario così fitto. Capisco che per loro è particolare giocare contro una squadra leggendaria, capisco anche che si possano difendere solo con interventi duri. Proprio per questo però mi chiedo se queste non siano partite che portano a rischi inutili».

    Ovviamente il Lupiae si dissocia ed è già in ritiro dove, per preparare al peggio il confronto contro il Celtic, si sta dedicando al Drunk Soccer.

  • 29 Novembre 2016 in 23:48
    Permalink

    Senza voler nulla toglier ad un avversario che ha fatto una gara dignitosa e di alto profilo, diventa davvero difficile per noi giudicare il nostro operato e poter correggere eventuali errori. Purtroppo è un momento negativo, gli infortuni ci stanno condizionando ripetutamente e pesantemente, se a questo aggiungiamo qualche scelta tattica non propriamente felice e me ne assumo le responsabilità, qualche giocatore che non sta rendendo al massimo (probabilmente anche per l’assenza di alcuni compagni di reparto), quello che ne viene fuori è un ritratto desolante, l’ultima cosa che vogliamo però è mollare la presa dopo soli tre mesi. Sappiamo che ci aspettano almeno altre 5-6 gare in emergenza, cercheremo di fare in ogni caso del nostro meglio, sicuramente non vogliamo entrare in campo già “battuti”, poi se raccogliamo qualcosa di positivo ben venga, in attesa di poter tornare almeno a lavorare con tutta la rosa a disposizione.

    Permettetemi di fare gli auguri di pronta guarigione a Berisha e Politano e intanto assumeremo altri 4 fisioterapisti perchè quelli in organico ormai hanno già fin troppo lavoro.

    Ancora complimenti al Flipper dell’amico Mangia per la vittoria e ai nostri tifosi chiedo di stare ancora più vicini alla squadra, la stagione scorsa è passata, quest’anno ci siamo accorti tutti che ci aspetta un campionato completamente diverso, ma quello che deve rimanere immutato è il nostro attaccamento a questa maglia e l’orgoglio nell’indossala.

    Il presidente Lorusso poco prima di partire per Lourdes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.