Risultati 16′ Giornata

70,5 ACAB-CUSCI 59 2-0

Totti 2 (A)

63 AMICI-AKRAGAS 62 1-1

Cerci (AM); Pjanic (AK)

65,5 CELTIC-PACE 71,5 1-2

Cassani (C); Amauri,Tevez (P)

74 CURTALE-FLIPPER 73 2-2

Gervinho,Balotelli (C);

Paulinho,Eder (F)

61,5 DOMINGO-DELINQUERE 62,5 1-1

Gabbiadini (DO); Parolo (DE)

75,5 MOJITO-LUPIAE 67 3-1

Candreva 2,Llorente (M);

Mertens (L)

65,5 STAR16-LABBARI 76 1-3

Ljajic (S);

Diamanti,Sau,Gilardino (L)

79 TERLIZZI-WAILERS 67,5 3-1

Sardo,Albiol,Benatia (T);

Pinilla (W)

8 pensieri riguardo “Risultati 16′ Giornata

  • 27 Gennaio 2014 in 12:28
    Permalink

    Facciamo i complimenti al Mojito e incartiamo l'ennesima partita con avversario over 75: una media impressionante che i Numeri potranno meglio diradare e che conferma, semmai ce ne fosse bisogno, la nostra assoluta volontà di partecipare a questa stagione in formato non competitivo.

    E come potrebbe essere altrimenti visto che sono 5 mesi che praticamente giochiamo di sabato: alla mezzanotte do ogni domenica il match è giá deciso affinchè ci si possa tutti dedicare a quel che ci piace di più, ossia Terzo Tempo con lasagne, parmigiane e manicaretti vari.

    Altra analogia che mi piace sottolineare sono i due pali a partita, domenica scorsa Ibarbo, ieri Mertens e mi spiace per Konate che era fuori se no sarebbero stati tre.

    Con

  • 27 Gennaio 2014 in 12:36
    Permalink

    2' parte

    Ho ricevuto diverse telefonate e fatto diversi colloqui con i tifosi in settimana, che mi hanno stretto nel loro forte abbraccio dimostrando un attaccamento alla maglia che solo i colori verdeazzurri possono dare. Loro sono pronti, giá mi chiedono gli acquisti per il 2015 e i nuovi prospetti dalla Lega Pro, ma ieri ho sentito in loro un tono particolare. Quel tono prederby, in cui alcuni di loro (pochi in verità) mi chiedevano di fare uno strappo alla regola, in poche parole di non essere equi col campionato e di ritornare ad essere squadra solo per questa settimana, con gli allenamenti al posto dei tornei di pleistecion, le sedute tattiche anzichè quelle di massaggi thai, corsa e palestra invece di aperitivi e inaugurazioni gastronomiche, alle quali siamo sempre invitati e ben lieti partecipiamo.

    Ebbene a loro dico: ci devo pensare. La regolarità del campionato e il fair play sono valori sacri che andrebbero sempre ripettati anche qualora il tuo avversario li applichi come un macellaio il vegetarianesimo. Ci prenderemo il nostro tempo per riflettere.

  • 27 Gennaio 2014 in 12:38
    Permalink

    ps: ma delinquere e domingo pareggiano sempre??? Non sarebbe il caso di aprire un'inchiesta??

  • 27 Gennaio 2014 in 13:51
    Permalink

    "come un macellaio il vegetarianesimo" Ahahahahahah, splendida!

  • 27 Gennaio 2014 in 18:34
    Permalink

    "0 gol contro una squadra che gioca in 10! C'è poco da commentare, prestazione pessima da parte di tutta la squadra, non siamo mai stati in partita. Diventa difficile fare una disamina del match, quando neanche si è scesi in campo, evidentemente la testa era altrove e non possiamo permettercelo. C'è solo da sperare che si sia trattato di un episodio isolato e che a partire dalla prossima ricominciamo a offrire prestazioni all'altezza, anche perchè più che guardare a chi sta davanti dobbiamo guardare chi insegue, è fondamentale per noi entrare nei primi 8, questo il vero obiettivo dichiarato ad inizio stagione. Detto questo faccio i complimenti all'Acab, non voglio di certo sminuire la loro vittoria dietro una nostra prestazione opaca, semplicemente mi sarebbe piaciuto vedere anche la mia squadra lottare con grinta su ogni pallone, proprio come hanno fatto loro"

  • 27 Gennaio 2014 in 21:12
    Permalink

    L’emozione della vetta per la prima volta in 5 anni…. che gioie… che gioie…

  • 29 Gennaio 2014 in 16:46
    Permalink

    Siamo molto soddisfatti della prestazione offerta domenica, una vittoria tonda e meritata che ci fa cominciare col piede giusto il girone di ritorno dopo aver chiuso molto bene quello d'andata. Un doppio 3-1 griffato Llorente-Candreva in entrambi i casi che certifica sia la loro importanza e costanza ma anche una crescita importante di tutto il gruppo. Siamo consapevoli che ci sono squadre più attrezzate di noi, squadre con più esperienza nei piani alti ed è proprio per questo che la piazza è molto orgogliosa di quanto fatto finora. L'obiettivo era e rimane quello di tornare in champions, per questo abbiamo deciso di limitare al minimo i nostri commenti alla carta stampata costantemente impegnata nella ricerca della notizia e nella rielaborazione della griglia d'arrivo. Non esprimeremo giudizi sulla corsa al titolo prima di marzo ma soprattutto fino a quando non saremo al completo…

  • 29 Gennaio 2014 in 20:50
    Permalink

    Un pareggio che ha il profumo di una vittoria, dopo la prestazione sottotono dei miei avevamo perso le speranze, in mancanza di un centrocampo che macina punti la squadra soffre della mancanza di un finalizzatore. La vetta è sempre lì, non lontana, ma la classifica è troppo corta e ballerina per cullarsi e rilassarsi anche solo per un giorno. Abbiamo chiesto alla società investimenti importanti, ma guardando le casse semi vuote difficilmente arriverà qualcuno di grosso calibro. L'asta si avvicina, e domenica c'è una partita che sentiamo tanto ma che ahimè seguiremo dall'europa dell'est. Speriamo di non essere troppo lontani per far sentire la nostra vicinanza ai giocatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.