Luno Ultra – 7° Giornata

GALLICCHIO 7

Jonathas, Vukusic o Abbruscato? Il dilemma settimanale del buon Marco… ⅓ di probabilità di azzeccare l’uomo giusto… e lui ci riesce. Elvis in the Pelvis porta a tre le reti dell’Acab nel match. Esulta live con la curva sud al gol der Capitano. Poi manda messaggi d’amore a tutta la spedizione Serie A Green in quel dell’Olimpico. CI AMI, MA QUANTO CI AMI?

LORUSSO 6

3-5-2, non si poteva fare diversamente, con Cavani capitano, visto il match che attendeva il buon Pirlo. Le 3 punte erano inschierabili naturalmente, quindi De Luca goleador non inficia il voto. Quest’anno l’è dura… ROBESPIERRE?

BARTOLOMUCCI 6,5

Due punte invece che tre, visti gli impegni proibitivi per Di Michele e Meggiorini e l’inadeguatezza di Bendtner, ma non indovina la scelta del portiere. Segue il consiglio del sottoscritto e conferma il Faraone come leader maximo della squadra. Cerca disperatamente di entrare in Curva Nord per seguire le gesta del suo pupillo Ilicic: avrebbe esultato di gioia, prima di essere finito a sprangate dagli ultras romanisti. IRRIDUCIBILE

TEDONE 4,5

Lascia in tribuna Maresca perché era in dubbio, secondo quanto comunicato da Fantagazzetta. In realtà il giocatore è convocato, Ferrara dice che “Maresca e Obiang stanno bene, sono a disposizione”, perciò Tedone macchia la prestazione della sua squadra con un grave errore. Enzino avrebbe sicuramente trovato posto nella formazione iniziale a scapito di Rios o L.Rigoni, e il Labbari sarebbe tornato a casa con i 3 punti dalla trasferta pontina. Mezzo voto in più per la fascia assegnata al Monto. SAMPDORIA.IT… CANTA

BARBARO 6

Tradito dalle inaspettate scelte di Mazzarri e Montella, perde voto a centrocampo. A nostro parere il modulo era comunque quello giusto. Inler lancia dalla panchina la fascia a Esteban Cambiasso, il Cuchu la onora e contribuisce alla vittoria che regala a Pete la vetta solitaria della classifica. Milito trascinatore. PASSO FALSO? NEANCHE PER SOGNO!

TARANTINO 5,5

Maicosuel e Bizzarri condannano i Wailers ad una sconfitta forse immeritata. La scelta del capitano sta diventando un bel grattacapo per Angelo. I suoi uomini offrono prestazioni troppo altalenanti, ogni sabato è un dilemma… Giocano sempre gli stessi, la rosa è troppo corta, urgono cambiamenti. C E VC, MI STATE FACENDO IMPAZZIRE

SERGI 6,5

Entra in curva nord, si siede, indossa gli occhiali e dice: “Non ci vedo niente”. E infatti bisogna dirgli quando capitan Osvaldo è in possesso di palla. Forse troppa birra, forse troppo Borghetti… Per poco non azzecca la scelta a sorpresa Pjanic, che sfiora per due volte il gol nei 10 minuti di utilizzazione. Thereau in panchina, ma il 5 c’è anche a centrocampo… MR. MAGOO

ALAIMO 6

Una partita indecifrabile quella del suo Akragas. Preferisce Dramè ad Antonsson, uno prende 4, l’altro 5. Senza Klose l’attacco è spuntato, Gabbiadini appare ancora troppo acerbo, Giovinco in una big non rende. Servirebbe qualcuno con più esperienza. Si becca anche lo sfottò di Domenico. CANE BASTONATO

LINCIANO 5

Gioca in inferiorità numerica perché rischia sia De Rossi, in forte dubbio, che Pato, mandato in panchina da Allegri. Doveva fare una scelta, soprattutto dopo esser venuto a conoscenza della formazione titolare del Milan, ma non ha il coraggio. Va a finire che è costretto a bruciare due sostituzioni in difesa a causa del turnover di Montella e Maran e una a centrocampo per De Rossi. Pato non entra e il danno è fatto. Poi vince 2 a 0 perché Marcello non consegna, ma questo è un altro discorso. PANCHINA LUNGA, SQUADRA CORTA

SIMONETTI 2

Non consegna per cause di forza maggiore, ben più importanti della Serie A Green. Per non inficiare le statistiche del Filini siamo costretti ad affibbiargli questo pessimo voto. Non ce ne voglia il buon Marcello… Sarebbero comunque serviti due prestiti, se non tre. SORRY

MANGIA 5

La scelta di Pandev capitano gli costa la sconfitta in casa contro il Lupiae. Peccato, perché gli va dato atto di aver scoperto un buon prospetto colombiano, Quintero. Andreolli titolare contro un Milan a trazione anteriore: poteva risparmiarselo. Quanto gli piace cambiare nome ai suoi giocatori: affianca Popp a Babu. A quando Di Pasqua? PRESTIGIATORE SENZA CILINDRO

BRINDISINO L. 6

Questa volta non rischia il tridente, e fa bene. Naturalmente solo panchina per i palermitani Mantovani e Garcia nella tana di Zeman, ovvio. Passa il prepartita di Roma-Palermo a cercare di convincere i 25000 dell’Olimpico che lui voleva mettere Gomez capitano. Sarà vero? SCOLO’ (PER INTENDITORI…)

PATRUNO 6,5

Destro. Finalmente lo strapagato attaccante della Roma decide un match del Pace, e lo fa nel giorno in cui Stefano Mario non si unisce all’allegra brigata che raggiunge l’Olimpico dopo aver bevuto Heineken e Borghetti nel prepartita. Sarebbe esploso, planando a volo d’angelo come l’aquila della Lazzzzie sul manto erboso, ma non per congratularsi con il buon Mattia. No. Per creparlo di mazzate, visto che si fa espellere per doppia ammonizione per essersi tolto la maglia subito dopo il gol. Salterà la prossima per squalifica. Biabiany ormai capitano fisso. GRAN FAGIANO

CORASANITI 6

Undici uomini contati contati, deve solo scegliere il capitano. Gilardino fa il compitino, né malus, né bonus. Introvabile in curva nord, sbuca a fine partita, quando Destro gli ha messo il tarlo in testa: “Mi sa che fa 68”. E così succede. CAZZO SFIGA OH

MEMOLA 5,5

Hernanes capitano nonostante il calo degli ultimi match: è questa la scelta che tiene in bilico il match contro il Curtale fino al gol di Lamela. Perché non Jovetic, perché non il Coco stesso? Segue attentamente il prepartita di Milan-Chievo e schiera Bojan titolare. Il canterano non lo delude. GRAZIE ZEMAN

BRINDISINO D. 6,5

Spera nella doppietta di Miccoli all’Olimpico, torna a casa con la coda fra le gambe dopo aver visto Lamela ammazzare il match contro il Terlizzi: neanche un punto in trasferta. Toglie la fascia a Cassano e la dà a Toni per la prima volta in stagione: il bomber non sbaglia. EL COCO DI MAMMA

0 pensieri riguardo “Luno Ultra – 7° Giornata

  • 6 Novembre 2012 in 00:21
    Permalink

    grasse grasse risate…grazie Luno
    ps1: avrei pagato un altro biglietto per vedere Stefano e Bart in curva
    ps2: Gallicchio il tuo amore è stato ampiamente ricambiato, ti aspettiamo

  • 6 Novembre 2012 in 00:57
    Permalink

    gallicchio 7 su richiesta!

  • 6 Novembre 2012 in 09:04
    Permalink

    Mi ha spedito un pacco di friseddhre, era il minimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.