Sondaggio Asta iniziale 2018/19: quando vorreste farla?

Stagione 2018/19: si cambia anche in SerieAGreen

Rivoluzione in Serie A: dal calciomercato all’inizio dei campionati passando per il Boxing Day, anche la Serie A Green dovrà adattarsi. Scegliamo come.

Sicuramente lo avrete letto: la Lega Calcio ha predisposto tantissime novità per la prossima stagione. A cominciare dal calciomercato: quello estivo chiuderà il 18 agosto, quello invernale il 19 gennaio. Già questo comporterebbe delle considerevoli trasformazioni per il nostro calendario, che dovrà fare i conti anche con il Boxing Day (si giocherà 22, 26 e 30 dicembre) ma soprattutto per l’inizio del campionato che sarà domenica 19 agosto. Si proseguirà poi il 26 agosto e, a sorpresa, anche il 2 settembre, con la sosta posticipata dopo tre giornate (8 settembre) anziché 2.
Da questi presupposti nasce l’esigenza di ripensare il nostro calendario, oramai diventato stabile da qualche anno, in funzione delle nuove date per la stagione 2018/19. In particolare, occorre sin da ora farsi un’idea su quando fare l’asta iniziale e perciò vi presentiamo le tre ipotesi possibili (ovviamente tutte a mercato chiuso) tra le quali orientarsi:

  1. Sabato 25 agosto
    Si tratta dell’unico caso in cui riusciremmo a mantenere il campionato a 36 giornate (30 campionato + 6 coppe) e dunque resterebbero invariati gli attuali format di tutte le Coppe. Si partirebbe dunque dalla 3° giornata di Serie A, quella del 1 settembre.
  2. Sabato 1 settembre
    Essendo ovviamente impensabile terminare l’asta in tempo per inserire le rose e dare le formazioni prima degli anticipi del sabato, facendo l’asta in questa data si dovrebbe cominciare dalla 4° giornata, ovvero il 15 settembre. Le coppe, quindi, passerebbero da 6 a 5 giornate (spiegazione di seguito), mentre invece il Trofeo Intercongreenentale andrebbe ripensato su tre giornate. Facendo l’asta in questa data si avrebbero a disposizione ben 14 giorni per espletare tutte le formalità burocratiche di cui sopra prima della successiva giornata.
  3. Sabato 8 settembre
    Si tratta del weekend della sosta per le Nazionali, ma con tre giornate già giocate presenta di fatto le stesse caratteristiche del weekend precedente, ovvero 35 giornate sfruttabili. È comunque da considerarsi a tutti gli effetti una data alternativa per l’asta iniziale.

Come cambierebbero le Coppe con 5 giornate (anziché 6)
Per lo Scalone non cambia niente: si configurerebbe comunque una classifica a 16 squadre in base al posizionamento nelle 4 coppe, che avrebbero tutte dunque Semifinali, Finale e Finalina 3°-4° posto. Vediamo come.

Champions Green
– Le terze classificate nei gironi scendono in Europa Green anziché in Green Cup.
– Semifinali a scontro diretto (e dunque senza fattore campo) anziché andata e ritorno com’è adesso.

Green Cup
– Passano il turno solo le prime due classificate di ogni girone e si procede con lo stesso format della Champions (Semifinali e Finale a scontro diretto).
– Le terze classificate retrocedono in Europa Green, scontrandosi con le terze dei gironi di Champions.

Europa Green
– Le terze dei gironi di Green Cup incontrerebbero in Semifinale le terze dei gironi di Champions Green, in scontro diretto e senza fattore campo, per poi accedere alla finale (o relativa finalina terzo e quarto posto per lo Scalone).

Green League
– Niente più girone all’italiana ma Semifinali a scontro diretto tra le ultime classificate nei gironi di Champions Green e le ultime dei gironi di Green Cup, con relative Finale e Finalina.

Vi ricordiamo che si tratta di un semplice sondaggio di opinione per verificare gli orientamenti di ciascuna franchigia e procedere poi alla votazione ufficiale al termine del campionato, ovvero dopo il 21 maggio.

Voi che scegliereste?
Scrivetelo nei commenti!

14 pensieri riguardo “Sondaggio Asta iniziale 2018/19: quando vorreste farla?

  • 26 Marzo 2018 in 10:29
    Permalink

    Salve a tutti, questo sondaggio è stato fatto fin d’ora anzitutto per informare sui cambiamenti che sono stati messi in atto dalla Lega Calcio e che si rifletteranno inevitabilmente anche sul nostro campionato.
    Ma anche e soprattutto per mettere sin da subito sul piatto le tre date papabili per l’asta iniziale. In modo tale che indipendentemente dai risvolti sul calendario ognuno di voi potesse avere con largo anticipo un quadro ben definito.
    Questo Ad esempio può servire per chi sa già di avere un matrimonio in quella determinata data un battesimo una cresima un qualsiasi impegno che può essere anche la semplice impossibilità di prendere delle ferie per uno di quei tre giorni.
    Non è dunque valevole come votazione ufficiale ma serve a orientarci andando per esclusione, cioè sapendo che se qualcuno manca di sicuro in quella data si prova sin da ora ad accordarci verso un voto che vada bene a tutti.
    Ciò significa anche cominciare a contarsi per l’anno prossimo poiché eventuali defezioni andrebbero purtroppo ufficializzate quanto prima in modo tale da poter trovare chi altri possa avere voglia, tempo e gioia di cimentarsi in un fantacalcio a 16, ricerca che come sapete è tutt’altro che semplice e va fatta per tempo.
    Grazie per l’attenzione

  • 26 Marzo 2018 in 10:51
    Permalink

    Come prima preferenza voto per Sabato 8 Settembre, come seconda scelta voto sabato 1 Settembre.
    Per me il 25 Agosto sarebbe quasi impossibile, visto che ho già preso impegni per la casa a Castro! Ed è comunque troppo presto personalmente per organizzare listoni e compagnia bella, essendo in pieno periodo estivo!

  • 26 Marzo 2018 in 13:11
    Permalink

    25 agosto prima scelta
    1 settembre seconda scelta
    8 settembre terza scelta

  • 26 Marzo 2018 in 19:43
    Permalink

    Nel sottolineare ancora l’importanza di questo post – dal momento che abbiamo anche manager che risiedono all’estero e che necessitano di un’organizzazione ben anticipata – vi posto anche due link sulle “aste online”.
    https://www.fantapazz.com/fantacalcio/tutorials/asta-live
    https://www.astafantacalcio.com
    Non credo occorra specificare cosa sia l’asta online, piuttosto mi soffermerei sui pro e i contro per la nostra lega, che nel caso potremmo affrontare anche in un post specifico.

  • 26 Marzo 2018 in 23:56
    Permalink

    Ad oggi non essendoci eventuali miei impegni per le tre date proposte mi assoccio alle preferenze del collega Lorusso.

    Ma iniziare anche prima del 25 è follia vero? Giusto per sognare.

  • 27 Marzo 2018 in 00:43
    Permalink

    Io approfondirei l’asta online! Ad oggi non mi saprei proprio esprimere su una data

  • 27 Marzo 2018 in 07:15
    Permalink

    Acab per adesso vota 1 settembre prima scelta e 25 agosto seconda anche se potrei invertire le due opzioni

  • 27 Marzo 2018 in 10:24
    Permalink

    x DOMINGO
    Perchè vuoi fare l’asta a mercato aperto?

    x EAGLES
    Io ho valutato un po’ per conto mio i pro e i contro e al momento mi trovo favorevole. Per questo vorrei un confronto aperto, anche per capire se ci sono criticità che non ho affrontato.

  • 29 Marzo 2018 in 14:06
    Permalink

    Voto per il 25 agosto ma non credo di avere particolari difficoltà a considerare le altre date. Ne approfitto per rinnovare la candidatura di Cisterna come sede d’asta

  • 30 Marzo 2018 in 15:39
    Permalink

    Terlizzi vota come prima scelta l’8 settembre, in seconda battuta il primo settembre. Il 25 agosto potrei essere ancora in ferie o fare il rientro a Roma dalle vacanze. Ho una domanda per Luca riguardo la conseguente modifica al calendario di coppa (da 6 a 5 giornate): è una modifica fatta ad hoc per questa circostanza o sarà così anche per gli anni successivi, anche quando avremo a disposizione 36 giornate anziché 35?

  • 2 Aprile 2018 in 19:38
    Permalink

    delinquere vota per pura convenienza, avendo ferie obbligate fino al 26 dovrei far tornare tutti prima per colpa mia e non me lo perdorebbero.
    ergo

    sabato 1 settembre –> 1° scelta
    sabato 8 settembre –> 2° scelta
    25 agosto cerco di non mancare 🙂

  • 3 Aprile 2018 in 11:05
    Permalink

    x TERLIZZI
    È una modifica fatta ad hoc nel caso avessimo a disposizione solo 5 giornate di Coppa anziché 6.
    Nulla toglie però che se la proposta piace (o ne dovessero pervenire di ulteriori) si potrà tranquillamente mettere al voto di passare comunque ad una Coppa a 5 giornate, tenendone 1 magari solo per le Supercoppe come si faceva anni fa, facendo così un esempio a caso.

    X CELTIC
    Ovviamente si tratta di un sondaggio quindi la preferenza è puramente informale, la votazione vera la faremo a fine campionato (fine maggio).

    X DELINQUERE
    Come detto sopra, questo sondaggio è stato fatto appositamente per capire se qualcuno di noi sapesse fin d’ora di problemi particolari, come nel caso di Domenico, così da regolarci una volta “alle urne”.

    X TUTTI
    Faccio un appello particolare a Walter perchè per la sua condizione di “fuorisede” questo sondaggio può essere molto utile per venirgli incontro (viaggi, prenotazioni, ferie ma anche l’eventualità di un’asta online se la cosa dovesse presentarsi infattibile, come paventato sopra e che sarà il prossimo post di confronto che metterò), ma anche a tutti coloro che nel corso degli ultimi mesi hanno manifestato delle insofferenze annunciando allontanamenti o dimissioni.
    Mi duole dirlo, ma mi tocca farlo: questo post potrebbe servire anche come strumento di confronto per chiarire malintesi pur restando su posizioni differenti (per fortuna l’umanità è varia) ed avere un quadro preciso delle partecipazioni per l’anno prossimo. In caso contrario sarebbe auspicabile sapere entro le prossime due settimane chi conferma o meno l’iscrizione alla Serieagreen 2018/19, affinché non ci si trovi all’ultimo minuto nella condizione di doversi impegnare oltre la misura che un gioco richiede nel dover inseguire nuovi presidenti all’ultimo momento. L’ultima volta StefanoMario Patruno lo ufficializzò a febbraio e si è avuto tutto il tempo per sondare tre o quattro ipotesi, dalle quali poi la spuntò Walter Bucci. Ora siamo ad aprile, fate vobis.
    Ripeto, mi secca dover portare in auge questo discorso e lo faccio con la speranza che l’organico della Serieagreen resti immutato, ma d’altra parte è uno sporco lavoro e qualcuno lo deve pur fare.
    Grazie ancora per l’attenzione e la pazienza.

  • 7 Aprile 2018 in 09:57
    Permalink

    Prima opzione: asta online
    Per le altre non saprei come rispondere adesso…È molto presto. Come potrei per tutte e 3 e come per nessuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.