Proposta: la Coppa InterconGreentale

si ma…la coppa intercon….

Carissimi Presidenti, quella che sto per presentarvi è un’alternativa alle due giornate di amichevoli pre-campionato per le 8 migliori squadre su 16 di Serie A Green (e vi spiegherò tra poco in base a quali criteri).
Le altre 8 continueranno a disputare le classiche amichevoli.

Il nome del nuovo torneo non poteva che essere:

la COPPA
INTERCONGREENENTALE

A – PARTECIPANTI:

Alla Coppa InterconGreenentale partecipano le seguenti 8 squadre (in ordine di criterio, d’ora in poi testa di serie):

1 – vincitrice CLASSIFICA GENERALE (chi ha totalizzato più punti in 36 giornate tra campionato e coppe)

2 – vincitrice SCUDETTO

3 – vincitrice CHAMPIONS GREEN

4 – vincitrice CAPOCANNONIERI

5 – vincitrice GREEN CUP

6 – vincitore EUROPA GREEN

7 – vincitrice GREEN LEAGUE

8 – vincitrice MIGLIOR DIFESA “CULACCHIONE” (la squadra che ha subito meno punti nella stagione precedente)

B  – COME SI GIOCA

Si gioca su due turni nelle due giornate di amichevoli estive pre-asta, quindi con le rose della stagione precedente, per valorizzare chi ha saputo costruire un organico “universalmente forte” anche in post-season. Sarà dunque premiata la squadra che, nell’arco di due giornate, totalizzerà il punteggio totale più alto, in una sorta di Final Eight tutti contro tutti.

Nel caso in cui ci fossero squadre che si ripetono, si passa al secondo classificato in base all’ordine di importanza dei trofei, come da elenco sovrastante. Ad esempio, se il Domingo risulta presente sia per lo scudetto (testa di serie n.2) che per la classifica marcatori (testa di serie n.4), a partecipare sarà il 2° classificato per lo scudetto, in quanto competizione più in alto nella piramide dei criteri di scelta. Ma dato che la seconda classificata per lo scudetto (testa di serie n.2) è il Lupiae, già presente come vincitrice della classifica generale (testa di serie n.1), allora il posto scala naturalmente alla 2° in classifica generale e quindi… il Terlizzi! (sembra fatto apposta ma fa fede l’articolo di Nohn Jash). E così via.

C – PREMIO PER IL VINCITORE

Ad oggi non si è ancora ipotizzato quale potrebbe essere il premio per il vincitore di questa competizione, l’ipotesi più accreditata potrebbe essere quella di assegnare dei fantamiliardi da aggiungere al bilancio quantitativo. Magari lo mettiamo ai voti, insieme a questa proposta.

D – ESEMPIO PARTECIPANTI FATTA SULLA STAGIONE 2016/17

Per rendere chiara l’idea, vi riportiamo di seguito un esempio, cioè come sarebbe stata la Coppa InterconGreentale se si fosse disputata all’inizio della stagione 2017/2018. Partendo dall’ottava testa di serie in modo da andare a salire fino alla prima. Ciò sulla base di un criterio molto semplice: la testa di serie n.1 è quella più meritevole nell’arco delle 36 giornate.

PARTECIPANTI:

8 – vincitrice MIGLIOR DIFESA “CULACCHIONE”: EAGLES

7 – vincitrice GREEN LEAGUE: CELTIC

6 – vincitore EUROPA GREEN: LAKRAGASSO

5 – vincitore GREEN CUP: LABBARI

4 – vincitrice CAPOCANNONIERI: DOMINGO

3 – vincitrice CHAMPIONS GREEN: CURTALE

2 – vincitrice Scudetto: DOMINGO (LUPIAE)

1 – vincitrice CLASSIFICA GENERALE: LUPIAE (TERLIZZI)

In caso di parimerito, vincerebbe il titolo la squadra che si è presentata come testa di serie più alta, fatta eccezione per le ripescate.
Esempio 1: parimerito di punti tra Labbari (testa di serie n.5) e Curtale (testa di serie n.3), vincerebbe il Curtale.
Esempio 2: parimerito tra Domingo (testa di serie n.4) e Terlizzi (testa di serie n.1) vincerebbe il… Domingo! In quanto Terlizzi risulta ripescata come testa di serie n.1 a causa della compresenza di Lupiae e Domingo.

Se ne deduce che le ripescate non possano mai vincere a parimerito, per valorizzare il principio secondo cui le 8 contendenti alla InterconGreenentale devono aver portato a casa un trofeo nella stagione precedente. L’eccezione che confermerebbe la regola è proprio il Lupiae, che pur risultando come testa di serie n.2 non risulta ripescata in quanto avrebbe dovuto essere testa di serie n.1 come vincitrice della classifica generale.

In altre parole, se c’è stato un ripescaggio vuol dire che alcune delle contendenti si sarebbero meritate due o più slot, dimostrando la loro forza proprio ai danni delle ripescate. E queste ultime, di conseguenza, non possono usufruire della wild card come testa di serie in caso di parimerito, ma possono vincere solo sul campo: facendo mezzo punto in più delle avversarie nel totale delle due giornate.

E – CONSIDERAZIONI FINALI

L’idea nasce per valorizzare anche le prime due giornate estive che, a giudicare dalla scarsa affluenza delle amichevoli di quest’anno, sono sempre più snobbate. Si vuole così premiare le otto squadre che si sono distinte nel torneo precedente testandone la forza degli organici anche in quello successivo, al netto di mercato e altre variabili che inevitabilmente ne modificano le potenzialità. Per questo il trofeo non si assegna con scontri diretti, bensì sulla base dei punti che ciascuna squadra riesce a totalizzare nelle due giornate pre-asta. Ed entrerebbe di diritto a far parte della bacheca della stagione che ha preceduto e non di quella a venire, di cui si deve ancora disputare l’asta. Insomma, l’ultimo, grande atto finale della stagione passata che farebbe da anello di congiunzione verso quella futura, in vece delle amichevoli che, limitate alle restanti otto compagini, acquisirebbero anch’esse un diverso appeal.

 F – VOTAZIONI

La proposta soggetta a votazione sarà costituita da 3 punti:

  1. Sei favorevole all’introduzione della COPPA INTERCONGREENENTALE? [si/no]
  2. Daresti un premio in MLD al vincitore? [si/no]
  3. Se si, premieresti solo il primo classificato (A), i primi tre sul podio (B) o tutti a scendere fino a un premio minimo, sul modello dello Scalone (C)? [vota A, B o C]

Se hai votato si ai premi in MLD, quanti ne daresti al vincitore? [specificare la cifra: verrà fatta una media aritmetica per stabilire quella finale e, eventualmente, i premi successivi]

Si ringrazia per la collaborazione, nonché ideatore del nome della Coppa, il Presidente Luca Brindisino.

22 pensieri riguardo “Proposta: la Coppa InterconGreentale

  • 9 Novembre 2017 in 20:11
    Permalink

    1. SI

    2. SI

    3. 250 mld al 1° – 150 mld al 2° – 50 mld al 3° (ovviamente non utilizzabili all’asta).

    PS: Il Lupiae rosica perché non è iniziata quest’anno che era testa di serie n.1

  • 9 Novembre 2017 in 20:13
    Permalink

    1) si
    2) si
    3) 200 – 100 – 50
    Rosico anche io che potevo scroccare la partecipazione

  • 9 Novembre 2017 in 20:17
    Permalink

    1) si
    2) no
    3) ho detto no

  • 9 Novembre 2017 in 20:36
    Permalink

    IDEA E NOME STRAORDINERIE!

    1) SI
    Anche se vincere per miglior punteggio non rispecchia sempre il valore della rosa stagione appena conclusa, vedi cessioni e relative inferiorità che snaturano il valore di partenza (da studiare bene formula)

    2) NO
    Ritengo superfluo dare ancora soldi senza apportare modifiche al bilancio continuativo e/o inserire nuovi strumenti per scambi e prestiti.

    Ps: al vincitore si potrebbe regalare una chiamata stile precedenza da giocarsi a piacere per una sola asta di riparazione.

    3) NO

  • 9 Novembre 2017 in 20:51
    Permalink

    Spettacolo!!!:

    -Si
    -No
    -No

    Ribadisco: Spettacolo!

  • 10 Novembre 2017 in 09:56
    Permalink

    Si
    No
    No

  • 10 Novembre 2017 in 10:46
    Permalink

    1) SI
    2) NO
    3) NO

  • 10 Novembre 2017 in 11:25
    Permalink

    RIEPIcolo VOTAZIONI:

    1) 7 SI – 0 NO

    2) 2 SI – 5 NO

    3) 2 SI – 5 NO

    PS: mi piace la proposta del Domingo come alternativa ai premi in mld. Si potrebbe elargire una precedenza di ruolo a scelta da poter sfruttare entro e non oltre l’asta autunnale, lasciando uno dei 25 (riottenendo sempre 0 mld oppure in via eccezionale riottenendo pure i crediti di quanto vale=?)

  • 10 Novembre 2017 in 18:05
    Permalink

    1) si
    2) no
    3) no

  • 11 Novembre 2017 in 11:24
    Permalink

    Si
    No
    No

    (Se proprio nn riuscissimo a fare a meno di “premiare”, solo 100 fantamilioni, solo al primo, é una final eight ed allora the winner takes it all. Assolutamente NO alla carta jolly/precedenza. Infine devo dire che escluderei dalla competizione la miglior difesa culacchione per inesistenti meriti sportivi, nn essendoci scontri diretti nn serve essere un numero pari si può fare benissimo in 7.

  • 11 Novembre 2017 in 13:46
    Permalink

    Ci pensavo anche io ieri sera e sono d’accordissimo con Pep, inserire l’ottavo x meriti di fortuna oserei quasi dire “antisportivi” non ha molto senso.
    Viceversa diminuire a 7 eviterei e quindi ho pensato sempre come ottavo di premiare un dato dei Numeri importante a mio avviso.
    Ovvero la migliore rosa del campionato per FANTAMEDIA VOTO relativa SOLO ai Big Green, mi spiego meglio:
    a fine anno Nohn Jash considererà per ogni rosa solo i giocatori con la metà +1 delle presenze e calcolerà il totale dei punti apportati e da questi estrapolerà il dato finale in FMV dei Big in rosa.
    La rosa che ha il valore più alto viene inserita nell’ottava slot della InterconGreenentale.
    Dite voi che vi sembra, almeno si prenia anche qui il merito.

  • 11 Novembre 2017 in 13:53
    Permalink

    Ok ripensandoci, devo rettificare xchè non tutte le rose si servono dello stesso numero di Big Green pertanto alcune sono più avvantaggiate di altre nel totale punti apportati.
    Così per essere più precisi si potrebbe prendere in esame solo l’11 con FMV più alta x ogni rosa, portiere compreso.

  • 11 Novembre 2017 in 15:42
    Permalink

    Per me il premio deve essere simbolico e non assumere in nessun caso l’aspetto di bonus/vantaggio nella stagione che sta per cominciare, c’è già il bilancio continuativo per quello, frutto del mercato, plus/minus valenze etc, in questo caso invece essendo partite giocate in una stagione diversa cambierebbero troppi fattori (giocatori ancora presenti o meno per dire quella principale) e non mi piace. Farei un attestato, una coppetta, insomma qualcosa del genere a premiare questa “strana appendice” della stagione precedente.

  • 11 Novembre 2017 in 16:14
    Permalink

    Si, in effetti quanto spiegato meglio dal collega Lorusso è verissimo infatti ho cercato anche io di far notare che il vincitore non rispecchia in pieno le potenzialità della stagione appena conclusa, ciò detto se proprio ci deve essere un premio avevo proposto la chiamata gratis stile precedenza come alternativa ai soldi per le ragioni già espresse in precedenza.
    È scontato che si tratta di un benefit bello grosso su cui ragionare bene.
    Non mi dispiacerebbe fare anche solo l’attestato.
    Ps: peraltro, lavoro non da poco per il sottoscritto, dovrei rifare la grafica psd a tutte le bacheche green aggiungendo la Intercon…uahauahahauah, delirio! 🙂

  • 13 Novembre 2017 in 10:48
    Permalink

    x MOJITO: a me e Paolo piaceva l’idea di inserire, oltre ai 7 per meriti sportivi, anche l’8° che più rappresenta quello che conta al fantacalcio, cioè il culo. Calendario, infortuni, casistiche strane, abbiamo sempre detto che costituiscono l’80% delle vittorie al fantacalcio. Ebbene, il concetto che volevamo sottolineare è proprio questo. L’ottavo va a misurare il suo culo con i 7 che ci sono arrivati per meriti sportivi: ma fa tutto parte del fantacalcio! E ci ispirava simpatia.

    x DOMINGO: non inserirei ulteriori algoritmi anche per decidere l’ottavo, è già complicata così quando ci sono doppie slot… Per la bacheca sono contrario a rifarle: basta aggiungere un mobiletto accanto alla bisogna!

    x CUSCI e tutti: ovviamente non stiamo lì a menarla col premio in denaro, anche perché le urne hanno parlato chiaro e la maggioranza non li vuole. Quindi ritengo sia giusto cominciare in via sperimentale – come abbiamo sempre fatto con tutto, d’altronde – con un diploma e un trofeo sul comodino accanto alla bacheca come premio.
    Poi potremo andare a discutere sull’incidenza o meno dei premi in denaro, ma anche della “precedenza autunnale” proposta dal Domingo che secondo me stiamo sottovalutando e potrebbe essere una succulenta novità.

  • 13 Novembre 2017 in 14:34
    Permalink

    mi piace l’idea dell’ottavo che partecipa per meriti di culo, anzi io darei un premio direttamente allo “sculacchione” dell’anno.

  • 13 Novembre 2017 in 18:07
    Permalink

    x CUSCI: non fare figuracce, c’è già!

  • 14 Novembre 2017 in 09:00
    Permalink

    Mi riferivo alla foto che ho allegato (le natiche dorate), vedi che si appende alla parete come un trofeo

  • 14 Novembre 2017 in 19:38
    Permalink

    Riporto i punti:
    Sei favorevole all’introduzione della COPPA INTERCONGREENENTALE? –> SI
    Daresti un premio in MLD al vincitore? –> assolutamente SI
    Se si, premieresti solo il primo classificato (A), i primi tre sul podio (B) o tutti a scendere fino a un premio minimo, sul modello dello Scalone (C)? A

    sulla cifra dico 200….ma si potrebbero vagliare soluzioni alternative

  • 20 Novembre 2017 in 22:37
    Permalink

    Sono favorevole alla coppa. Premiere solo il primo (il più sculato) con una precedenza autunnale

  • 20 Novembre 2017 in 22:38
    Permalink

    *premierei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.