Saette di Lorusso in versione Football Green

Puntata speciale di Football Green, speciale perché è quella prima dell’asta di novembre, ma speciale anche per un altro motivo, infatti come vi sarete già accorti non si tratta di un video, ma di un articolo, un articolo delle Saette di Lorusso.

Troppe le cose da dire  per realizzare un breve video, ma non volevamo privarvi di un intervento della stampa prima di un appuntamento importante della stagione.

Partiamo.

Analizziamo subito cosa è successo nella 7° giornata

risultati 7 giornata

Prima sconfitta stagionale per il Lupiae che soccombe a sorpresa per 3-1 sul campo di un redivivo Cusci. Lichtsteiner grande protagonista ma da segnalare anche il ritorno al gol del faraone El Sharaawy

Akragas pareggio con giallo. Per un errore del designato ai calcoli Memola viene assegnata la vittoria per 2 a 1 contro il Pace, ma dopo un controllo del sempre vigile Linciano si scopre che è proprio un giallo a cambiare tutto, e si tratta di quello non conteggiato a Joao Pedro, il punteggio scende a 67,5 e il risultato finale è Akragas Pace 1 a 1

Domingo supera a metà la prova verità, pur perdendo fuori casa contro Amici di Tevez, sfodera una ottima prestazione realizzano due reti, è un 3 a 2 onorevole quello di Simonetti contro un Bartolomucci com un Tevez così

Risorge il Curtale, contro un Labbari che non consegna la formazione, sarebbe bastato poco a Dario Brindisino per avere i tre punti, ma la cosa da segnalare è la prestazione che sfodera vincendo con un roboante 4 a 0 e uno Llorente tornato decisivo

Wailers sono sempre non giudicabili con il mercato bloccato e i gol di Icardi buttati dalla finestra, così per gli Old Eegles il 2 a 0 è poco più che una formalità

Il Flipper torna alla vittoria contro un Acab che senza Di Natale perde tantissimo, anche in questo caso è un 2 a 0 meritato

Il Celtic continua a pensare in grande e ridimensiona un Mojito sfortunatissimo, non tanto per la sconfitta che ci può stare, ma per aver perso Lorenzo, ora tornato il Magnifico, praticamente per tutta la stagione.

Chiude la giornata Terlizzi Delinquere, anche in questo caso una valida giustificazione per non aver consegnato, finisce 1 a 0 per gli uomini di Memola.

classifica 7 giornata

La Classifica dopo 7 turni recita

Akragas ancora prima con 17 punti. Dietro bagarre con Amici a 15 seguito dal terzetto Celtic Lupiae Terlizzi a 14Balzo in avanti per Curtale e Cusci a quota 9mentre in coda diventa semore più preoccupante l’ultimo posto a -4 dei Wailers, ma anche un Labbari a 1 e un Delinquere a 3. Dal Domingo ci si aspettava di più, 7 punti sono pochi per chi ambisce almeno ad un "quinto posto".

 

 

 

 

 

Il prossimo turno presenta il big match tra due rivelazioni di questa stagione, grande sfiga tra Lupiae e Akragas, chissà se il fattore campo si rivelerà decisivo.

Pace-Terlizzi è un piccolo derby tra due squadre che ambiscono ad una stagione in cui sia lecito sognare.

prossimo turno 7 giornata

Mojito-Cusci. Siamo già alla prova del 9 per Lorusso, son finite le emergenze con i rientri di Basta e Izco, è ora si smettere di piangere e dimostrare se la squadra davvero vale qualcosa in più in classifica.

Domingo-Curtale è la sfida tra due delle momentanee deluse del campionato, e arrivano alla partita con due umori diametralmente opposti, match da seguire assolutamente

Chiudono la giornata Acab Amici, Delinquere Eagles e Wailers Flipper.

Ricordiamo però che, prima dell’ottava giornata, e precisamente sabato 15 novembre, ci sarà la consueta asta autunnale divisa in due gruppi, quello di Lecce, ospiti del Lupiae e quello di Cisterna di Latina in casa Bartolomucci.

Una piccola analisi.

Chissà quali saranno gli affari caldi? Evitiamo di dare indicazioni e suggerimenti, abbiamo sempre difeso il principio che bisogna studiare. Sicuramente possiamo dire però che uno dei prezzi pregiati sarà Ionita, uomo lasciato libero dai Wailers dopo il pasticcio con falso in bilancio. 

Accostarlo al Curtale è fin troppo facile se guardiamo la finanze

Finanze

Dario Brindisino ha 1591 fml e potrebbe seriamente impensierirlo solo l’Akragas con 1301, ma conosciamo già la scarsa propensione alle spese folli da pare di Alaimo in simili contesti. E poi il tridente fa gola in casa Brindisino.

Amici e Cusci possono e devon dire la loro, entrambi di poco sopra i 1000 fml, con il primo chiamato a fare il salto di qualità, il secondo a tappare alcune pericolose falle che potrebbero ricacciarlo nei bassifondi.

Il Lupiae cercherà l’occasione low cost, non c’è un’asta dove non cerchi di essere protagonista, ma la scommessa è stata Coman a 600 e con 357 fml ha davvero pochi margini di manovra. Cosa tirerà fuori dal cilindro Brindisino Luca?

Il Mojito ha la grande incognita Insigne, lasciarlo o tenerlo anche in eventuale discorso minusvalenza? Solo 320 fml a disposizione di Linciano per cercare il colpaccio.

Il Labbari avrebbe un disperato bisogno di far qualcosa, ma con soli 14 fml e una delega al Cusci difficilmente vedremo movimenti di mercato. 

Il Domingo spesso dovrà dire “vorrei ma non posso”, sarà presente con 217 fml e scarse possibilità, a meno che la sua presenza non sia dettata dall' interesse ad un altro tipo di mercato, quello degli scambi interni.

Il Delinquere qualcosa avrebbe dovuto fare, all’ultimo momento però delega il Terlizzi, non un buon auspicio per i tifosi dei campioni in carica chesicuramente si aspettavano un altro tipo di segnale da parte del loro presidente il giorno prima dell’asta.

Dell’Akragas abbiamo già detto, ma il primo posto posto in classifica e la borsa piena potrebbero far cambiare idea al presidente, a volte sono i dettagli a fare la differenza tra fare una grande stagione e entrare nell’olimpo dei scudettati. 

Celtic la sua asta la chiude anzitempo e alla fine lo scambio dei portieri con il Curtale si fa, con Scuffet se ne vanno anche 150 fml e la cassaforte resterà chiusa fino a gennaio.

Eagles sta facendo bene e con 716 fml qualche affare si può chiudere, in dubbio la presenza però di Jos al momento della chiusura di questo pezzo e stesso discorso per il Pace che a quota 500 forse è poco stimolato dalla partecipazione.

Con questo si chiude questa puntata particolare di Football Green, in formato “cartaceo”, non ce la sentivamo però di lasciarvi senza i video dei gol più belli della settimana proprio questa giornata. Tevez ne fa uno straordinario, ma per eleggere il migliore abbiamo fatto uno strappo alla regola e abbiamo pescato “altrove”. Sicuramente molti di voi avranno già capito di chi stiamo parlando.

 Buona visione e alla prossima puntata di Football Green!!!

 

 

2 pensieri riguardo “Saette di Lorusso in versione Football Green

  • 14 Novembre 2014 in 20:53
    Permalink

    Minchia, sempre bello vedere il Barba Moscardelli!
    Football Green on fire cmq … 😉 

  • 15 Novembre 2014 in 23:44
    Permalink

    grande sfiga traLupiae e Akragas

    non ce la fai proprio a non saettare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.