Giornata 7 2013/14

CURTALE 2-1 STAR16
3-5-2 71,5-67 4-4-2
Callejon,Borja Valero   Luci
PEGOLO   2,5   BARDI   6
NAGATOMO   6,5   CACCIATORE   6
BURDISSO   6   D'AMBROSIO   6
GASTALDELLO   4,5   MAICON   6
CALLEJON 1,5 10,5   AVELAR   7
BORJA VALERO   10   LEDESMA   5,5
DE JONG   5,5   KOVACIC  
MARRONE   6   MAXI MORALEZ   5,5
BIONDINI   6   KAKA' VC 5,5
BALOTELLI VC 4   CRISTALDO   6,5
PELLISSIER     LJAJIC 0 6
panchina 3     panchina    
ROSATI       ANANIA    
NETO       RADU    
GEMITI       MANFREDINI    
ESTIGARRIBIA       WIDMER    
ALEXE   5,5   LUCI   7
FARIAS       JANKOVIC    
        MOSCARDELLI    
    tot.       tot.
    71,5       67
             
DELINQUERE 2-2 CUSCI
4-4-2 69,5-73,5 3-4-3
Strootman,Kucka   Pozzi,Pogba
AGAZZI   4   PUGGIONI   6
LUCARELLI   6   DEL GROSSO   6
BARZAGLI   7   DRAME'  
GARICS   5,5   ANTONSSON   6
NICA     POGBA   9,5
STROOTMAN 1,5 9,5   ALLAN   5,5
PAROLO VC 6   NAINGGOLAN   5,5
BRADLEY   5,5   BJARNASON  
KUCKA   10,5   HIGUAIN 1,5 6,5
MURIEL   5   ITURBE VC 6,5
MAXI LOPEZ   6   POZZI   10,5
panchina 3     panchina    
AVRAMOV       SILVESTRI    
PALOMBO     CACERES  
ROSI     ROSSETTINI   4,5
EMANUELSON       IZCO   5,5
MUNARI       OBI    
NICO LOPEZ       ERAMO    
SAMASSA       EMEGHARA    
    tot.       tot.
    69,5       73,5
             
DOMINGO 2-1 TERLIZZI
4-3-3 73,5-64,5 3-5-2
R.Alvarez,Toni   Siligardi
BUFFON   6   REINA   5
JONATHAN   6   SORENSEN   6
ABATE   5,5   ALBIOL   6,5
OGBONNA   6   BENATIA VC 5
GABRIEL SILVA   5   JOAQUIN   6,5
MARTINHO     JORGINHO 0 6
R.ALVAREZ VC 10   PIRLO   6
FETFATZIDIS   8   SILIGARDI   7
TONI   10   PEREYRA   5,5
INSIGNE 1,5 7,5   ROSSI   5,5
GABBIADINI     BORRIELLO   5,5
panchina 3     panchina    
STORARI       RAFAEL    
FREY       NOVARETTI    
WALLACE       CAPUANO    
BASELLI   5   OBIANG    
MIGLIACCIO       PADOIN    
D.ZAPATA     CHRISTODOULOPOULOS    
KONATE'     N.SANSONE    
    tot.       tot.
    73,5       64,5
             
FLIPPER 3-1 AMICI
3-4-3 79,5-65 3-4-3
Paulinho 2,Eder,Conti   Cerci
HANDANOVIC   6,5   ABBIATI  
ROLIN     CAVANDA   5
MAIETTA   7   RANOCCHIA   9
RAIMONDI   5   GO.RODRIGUEZ   7
KONE   5   CERCI 1,5 10
GRECO   7   DE ROSSI VC 6
CONTI   9   ZIELINSKI  
MARCHISIO   5   ALMIRON   5,5
DI NATALE VC 5,5   GIOVINCO   5
EDER   10   MATRI  
PAULINHO 1,5 10   FLORO FLORES   10
panchina 3     panchina    
CARRIZO       AMELIA  
LEGROTTAGLIE   5   BRIVIO    
CANINI       FELIPE    
DESSENA       DONATI   6
LETO       MUNTARI    
COFIE       VALDES    
CACIA       ROBINHO  
    tot.       tot.
    79,5       65
             
LABBARI 1-2 AKRAGAS
3-4-3 64,5-72,5 4-3-3
Gilardino   Berardi 2
DE SANCTIS   6   DA COSTA   2
ARMERO   5,5   ANTEI   4,5
DOMIZZI   5,5   EMERSON   6,5
SARDO   6,5   HERTEAUX  
DIAMANTI -1,5 5,5   MARCHESE   6
LODI     PJANIC 1,5 7,5
CARMONA VC 3,5   CIGARINI VC 5
RADOVANOVIC   5   CENTURION  
PALOSCHI   5   BERARDI   16,5
SAU   5,5   KLOSE   6
GILARDINO   9,5   IMMOBILE   6
panchina 3     panchina    
LOBONT       FIORILLO    
TOMOVIC       JUAN JESUS   5,5
GOBBI       BIRAGHI    
PAZIENZA   5,5   LAZZARI  
MATUZALEM       EL KADDOURI   5,5
BELLOMO       BADU    
NENE'       LIVAJA    
    tot.       tot.
    64,5       72,5
             
LUPIAE 0-2 ACAB
5-3-2 59-68 4-5-1
    De Silvestri,Guarin
CONSIGLI   5   ANDUJAR   5,5
ASTORI VC 6   GLIK   6
DANILO   5   DE SILVESTRI VC 8,5
CODA   6   PORTANOVA   6,5
CONSTANT   5   GAZZOLA   5
PASQUALE     GUARIN 1,5 6,5
DZEMAILI 1,5 6,5   MONTOLIVO   5,5
BIABIANY   5,5   ASAMOAH   6
MERTENS     RIGONI   6
IBARBO   5   KRSTICIC   6
BIANCHI     BARRETO   5
panchina 3     panchina    
ZIEGLER     FRISON    
ARIAUDO   5,5   MORETTI    
GONZALEZ   5   GAMBERINI    
DONADEL       BEHRAMI    
M.KONE       KURTIC    
ARDEMAGNI     IMPROTA    
ACQUAFRESCA     ICARDI    
    tot.       tot.
    59       68
             
MOJITO 2-2 CELTIC
3-6-1 70-69,5 3-52
Hamsik 2   Palacio 2
MIRANTE   5,5   RAFAEL VC 5
RONCAGLIA     CASSANI   5,5
DAINELLI   6   CANNAVARO  
CESAR   5   SAVIC   7
CANDREVA 0 6   FLORENZI   5,5
FELIPE ANDERSON   6   INLER  
HAMSIK VC 10   VIDAL 0 6
POLI     AQUILANI   5,5
MARCHIONNI   5,5   GAZZI   6
GARGANO   6   PALACIO   11,5
AMAURI   5,5   PANDEV  
panchina 3     panchina    
REGINI     BRKIC    
YEPES     SAMUEL   6
ZAPATA   5,5   MARQUINHO  
COMPPER       EDERSON   5
DUNCAN   6   QUAGLIARELLA   6,5
TACHTSIDIS       FLOCCARI    
REBIC            
    tot.       tot.
    70       69,5
             
WAILERS 1-2 PACE
4-4-2 60,5-73,5 3-5-2
Romulo   Castro,Cambiasso
MARCHETTI -1,5 3,5   CURCI   6
PASQUAL   6,5   MORLEO   5,5
BALZARETTI   6   CHIELLINI VC 6,5
DARMIAN   5,5   CECCHERINI   6
ANTONELLI   6,5   CAMBIASSO   8,5
HERNANES     KHRIN   6,5
ROMULO   9   TAIDER   7,5
BERTOLACCI     AMBROSINI   6
STOIAN     COSSU  
DENIS   5   TEVEZ 0 6
PINILLA     CASSANO   5,5
panchina 3     panchina    
BERISHA VC     AGLIARDI    
P.S.ALVAREZ       COSTA    
ANTONINI       CASTRO   9,5
MISSIROLI   5,5   PEREZ    
HALFREDSSON   6   RENAN    
ACQUAH     LLORENTE    
THEREAU   5,5   CAPRARI    
    tot.       tot.
    60,5       73,5

4 pensieri riguardo “Giornata 7 2013/14

  • 6 novembre 2013 in 17:27
    Permalink

    CONFERENZA POST-PARTITA
    ©ATLETICO DOMINGO 2013®

    "Ci meritiamo questa vittoria, assolutamente. Il collega Memola era conscio che andare a punti all'Angelo Domenghini è impresa assai ardua. La classifica dice questo in queste prime giornate. Napoli è il nostro fortino e anche oggi abbiamo dimostrato di voler replicare la stupenda quanto inutile prestazione di Champions. 
    Peccato solo per il ko di Manolo all'ultimo secondo. Costretti a giocare in 10, con un carico di ansia e paure, abbiamo risposto alla grande. Ancora merito del sempre-verde Toni e di un Ricky versione Top-Player al momento. 
    Su Ioannis dico solo che, già solo per il complicato cognome, è stato accolto con scherno e disinteresse dai voi giornalisti. Eppure dovete ricredervi perchè ho intenzione di lanciare il greco nell'11 titolare in pianta stabile. Con la sua classe potrà fare la differenza, soprattutto ora che soffriamo per l'assenza di un colonna come Plasil.
    Ora c'è la sfida esterna con il Celtic. Alla Rebel Arena si respira aria di battaglia dopo il clamore della bufera abbattutasi su Barbaro in Lega. 
    Siamo a corto di uomini. Basti pensare che dall'inizio dell'anno ben 9 dei miei ragazzi hanno dovuto fermarsi per vari problemi. Non ultimi Sime e Gabbiadini. 
    Noi ce la metteremo tutta, come sempre." 

    Il tecnico partenpeo,
    Marcello Simonetti

  • 6 novembre 2013 in 22:12
    Permalink

    “Risultato giusto”. Non ha nient'altro da dire la dirigenza del Celtic & St. Pauli.

  • 7 novembre 2013 in 15:38
    Permalink

    Lizzanello – Un pareggio preciso preciso ma di cui c'è il rischio che se ne possa sentire parlare a fine campionato ( speriamo di no -ndr- ). Del resto è stato aperto dalla procura di lega un fascicolo riguardante l'omologazione del risultato sportivo.

    In ogni caso sarebbe potuta essere una vittoria, ma gli episodi che nel calcio sono importanti questa volta non sono venuti giù sul board nè al turn ( vedi palo di duncan) nè al river (rigore solare cu candreva e sai che bello sgarro del laziale sarebbe potuto essere 🙂 ). 

    Infine è arrivato il settimo risultato utile consecutivo (il nono in stagione) e questo per noi è motivo di grande orgoglio considerando la giungla della serieagreen. Cogliamo inoltre occasione per rassicurare don Vito Cusci, che nel frattempo non ha perso tempo ed ha già iniziato il suo rituale voodoo, il suo record di 19 risultati utili consecutivi non è in pericolo, abbiamo già avuto, il momento di iniziare a dare è dietro l'angolo. forse già domenica prossima contro il grande compare dell'affaire balotelli, il capellonissimo Bartolomucci che in un colpo solo potrà nuovamente contare sull'apporto di matri, robinho e soprattutto abbiati (e chissà che anche questo non facesse parte del miliardo di euro scucito lo scorso inverno).

  • 8 novembre 2013 in 13:42
    Permalink

    "Una vittoria meritata, siamo contenti per Marco che aveva bisogno di questi tre punti per il morale e per la classifica, in vista del suo scontro diretto col Curtale. Adesso con chi giochiamo? – chiede a Donadel che risponde Cusci con la bocca piena – Ah Cusci, è vero. Ho letto che dopo aver provato il 3-4-3 in allenamento si è lamentato che sta a corto di uomini: se vuole gli prestiamo qualcuno noi, tanto coi nuovi innesti brasiliani d'ora in poi avremo solo problemi di abbondanza. Non vediamo l'ora di poter assaggiare la frutta di quest'anno, chissà cosa ci porterà: se posso scegliere chiederei clementini che ad Acquafresca disturbano i semi, ma alla fine vanno bene pure i mandarini con i semi, che si sgozzi!". 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine