Giornata 4

AMICI

1-2

CELTIC

3-4-3
65-70,5
3-5-2
Ilicic
Borriello 2
MIRANTE
4
PEGOLO
5
BENATIA
5
ROMULO
DEL GROSSO
6
GAMBERINI
6
KONKO
6,5
BOCCHETTI
5,5
ALMIRON
7
INLER
VC
6,5
VALDES
5,5
BOATENG
5,5
ILICIC
8
CAMBIASSO
8
DIAMANTI
VC
5,5
MATI FERNANDEZ
6,5
EL SHAARAWY
5,5
GAZZI
6
MAXI LOPEZ
-1,5
5,5
BORRIELLO
1,5
9,5
BENDTNER
MILITO
5
panchina
3
panchina
PAVARINI
BRKIC
NATALI
PIRIS
5,5
RUBIN
MEXES
ROSINA
GARGANO
GOBBI
MARRONE
MEGGIORINI
5
QUAGLIARELLA
DI MICHELE
MATRI
tot.
tot.
65
70,5

CURTALE

3-1

DOMINGO

3-4-3
76-65,5
5-4-1
Samuel 2,Candreva
Borja Valero
STEKELENBURG
6,5
BUFFON
5,5
BONERA
6,5
DE SCIGLIO
5,5
RANOCCHIA
5,5
ABATE
5,5
SAMUEL
10
OGBONNA
VC
6
SCHELOTTO
6
PASQUALE
6,5
CANDREVA
8
BRIVIO
6
HETEMAJ
6
BORJA VALERO
7
ESTIGARRIBIA
6,5
GUARIN
6
MICCOLI
0
6
FLORENZI
0
6
TONI
6,5
ASAMOAH
6
CASSANO
VC
5,5
IMMOBILE
5,5
panchina
3
panchina
AGLIARDI
STORARI
PERICO
PACI
DAINELLI
FELIPE
GUANA
JORQUERA
DONATI
NINIS
PINILLA
ACQUAH
NENE’
BELFODIL
tot.
tot.
76
65,5

CUSCI

2-3

TERLIZZI

3-5-2
71-78
4-4-2
Pirlo,Cavani
Hernanes 2,Lamela
ABBIATI
3
VIVIANO
6
SARDO
6
ROSSINI
5,5
BERARDI
6
CAMPAGNARO
6,5
CARVALHO
5
BIAVA
6
NAINGGOLAN
6,5
ALVARO PEREIRA
6
STEVANOVIC
4,5
GIACCHERINI
5,5
PIRLO
VC
9,5
HERNANES
1,5
11
BERTOLACCI
PEREYRA
5
IZCO
7,5
LAMELA
10
CAVANI
1,5
6,5
JOVETIC
VC
9,5
DE LUCA
6,5
SAU
panchina
3
panchina
AMELIA
NETO
CHERUBIN
RAIMONDI
DE SILVESTRI
CIANI
EKDAL
5,5
VERGASSOLA
BIAGIANTI
BRIGHI
ARMERO
HERNANDEZ
5,5
BOGDANI
BOJAN
tot.
tot.
71
78

LABBARI

3-4

AKRAGAS

3-5-2
76-81
3-5-2
Calaiò,Maresca,Lodi
Klose 2,Giorgi,Bradley
CONSIGLI
3,5
S.FREY
5,5
LEGROTTAGLIE
6,5
GRANQVIST
6
CACERES
MARCHESE
6,5
F.PISANO
6,5
SAVIC
6,5
MARESCA
VC
9
LAZZARI
6
LODI
1,5
6,5
CIGARINI
5,5
MONTOLIVO
6
PIZARRO
CUADRADO
OBIANG
0
6
EMANUELSON
6
GIORGI
10
CALAIO’
9,5
KLOSE
13,5
PALACIO
GIOVINCO
VC
6
panchina
3
panchina
POLITO
TZORVAS
CANINI
DANILO
BELLUSCI
6,5
DRAME’
L.RIGONI
5,5
BRADLEY
9,5
R.ALVAREZ
KONE
EL HAMDAOUI
6
THIAGO RIBEIRO
ACQUAFRESCA
GABBIADINI
tot.
tot.
76
81

LUPIAE

1-0

MOJITO

3-5-2
67,5-58
4-4-2
Gomez
SORRENTINO
5
PERIN
2
BARZAGLI
5,5
PASQUAL
5,5
CESAR
6,5
CASTAN
6,5
JOKIC
6,5
MARQUINHOS
6
JANKOVIC
5
MORLEO
5,5
GOMEZ
10
HAMSIK
1,5
9,5
GONZALEZ
6,5
VIDAL
6
KRSTICIC
5
DE ROSSI
VC
LJAJIC
TACHTSIDIS
5
VUCINIC
-1,5
4,5
PABON
6
BIANCHI
VC
5,5
SGRIGNA
4,5
panchina
3
panchina
ROMAGNOLI
ANDUJAR
SCALONI
DARMIAN
COLUCCI
6
ROLIN
DZEMAILI
GUARENTE
PAZIENZA
CASTRO
IBARBO
VALIANI
CELIK
ROBINHO
tot.
tot.
67,5
58

PACE

0-2

ACAB

3-5-2
54-68
4-4-2
Totti 2
GILLET
5
AGAZZI
6
LUCARELLI
4,5
ZACCARDO
5,5
COSTA
5,5
PALETTA
6
LUCIO
GLIK
5
BIABIANY
4,5
ANTONELLI
5,5
ZUNIGA
6,5
LEDESMA
VC
6,5
TAIDER
4,5
BEHRAMI
6,5
AMBROSINI
MAGGIO
6,5
ISLA
MAXI MORALEZ
5,5
DESTRO
VC
6
TOTTI
1,5
8
INSIGNE
-1,5
5,5
VUKUSIC
5,5
panchina
3
panchina
CAPUANO
5,5
UJKANI
DE CEGLIE
ARONICA
NOCERINO
SILVESTRE
PAROLO
5
GU.RODRIGUEZ
E.VARGAS
J.M.VARGAS
D.S.BARRETO
ABBRUSCATO
MORIMOTO
JONATHAS
tot.
tot.
54
68

STAR15

1-2

FLIPPER

4-2-4
61,5-73
3-4-3
Bergessio
Marchisio,Pandev
ROMERO
2,5
HANDANOVIC
6
ROSI
CHIELLINI
5
RONCAGLIA
VC
6
ASTORI
6,5
DIAS
6,5
PAPP
PELUSO
5
MARCHISIO
1,5
10
CRUZADO
QUINTERO
6
EDERSON
CASCIONE
6
AMAURI
5
ZANETTI
VC
6
RANEGIE
6
ZE EDUARDO
5,5
BERGESSIO
1,5
10
PANDEV
9,5
GILARDINO
5
DI NATALE
5
panchina
3
panchina
BERNI
CASTELLAZZI
MOTTA
NETO
6
FARAONI
ARIAUDO
COUTINHO
5
GALLOPPA
SANTANA
TOZSER
ALLAN
6
MARILUNGO
MARQUINHO
PARRA
tot.
tot.
61,5
73

WAILERS

1-1

DELINQUERE

4-4-2
66-62
3-4-3
Mauri
Thereau
MARCHETTI
6
DE SANCTIS
5
BALZARETTI
6
LICHTSTEINER
5
DOMIZZI
6
TERLIZZI
4,5
BALZANO
6
ANTONINI
NAGATOMO
4,5
CONTI
0
6
DESSENA
6
KUCKA
6,5
CERCI
5
LULIC
6
BONAVENTURA
5,5
BARRIENTOS
8
MAURI
1,5
6,5
THEREAU
10
PAZZINI
5
CAPRARI
5
DENIS
VC
5
OSVALDO
C
panchina
3
panchina
BIZZARRI
ROSATI
ZAPATA
P.S.ALVAREZ
6
YEPES
MORGANELLA
PINZI
E.PISANO
MAICOSUEL
RIOS
N.LOPEZ
E.BARRETO
MOSCARDELLI
BUDAN
tot.
tot.
66
62

16 pensieri riguardo “Giornata 4

  • 8 ottobre 2012 in 12:34
    Permalink

    LUPIAE CALCIO 1996

    “Oggi abbiamo davvero fatto un capolavoro di fantacalcio. 48 ore fa eravamo pronti per giocare a calciotto, con zero titolari su 8 in difesa, una cosa che non mi era mai capitata in anni e anni di fantacalcio. Ma la voglia di vincere era troppa, ci abbiamo messo il cuore e abbiamo rischiato il tutto per tutto, quando forse gli avversari ci davano già per spacciati. Stefano Linciano è un allenatore preparatissimo, bisogna trovare sempre nuovi modi per spiazzarlo. E così come in Champions non si aspettava Lucchini primo panchinaro al posto del portiere, può darsi che sabato non abbia ritenuto opportuno usare un prestito a centrocampo, pensando che noi avremmo giocato in 8, massimo in 9. E permettetemi di ringraziare tutta la squadra e in particolare sti due ragazzi sloveni, Cesar (che conosco bene) e Jokic, che erano in ballottaggio fino alla fine e che sono arrivati a Lecce e catapultati direttamente in campo con solo la rifinitura sulle spalle. Oggi, a dispetto del risultato che può apparire magro, la squadra ha disputato una prestazione superba, senza concedere nemmeno le briciole agli avversari, ai quali vorrei chiedere scusa se l’erba del Nesta Marley fosse risultata un po’ indigesta…”

  • 8 ottobre 2012 in 14:57
    Permalink

    La differenza tra noi e il Celtic l’ha fatta la scelta del capitano.. sapevamo che Maxi JLO aveva bisogno di ritrovare la tranquillità del calcio che conta (non quello sulle porte degli arbitri) e ci assumiamo le responsabilità per avergli affidato un’onere eccessivo almeno per quest’oggi. Di Michele non è assolutamente un caso, il ragazzo si allena con impegno ed in effetti c’è stato un forte ballottaggio tra lui e Meggiorini per la sostituzione questa domenica che ha segnato i primi tre punti persi per quanto riguarda le statistiche del Simonetti e ahimè la prima sconfitta. Non siamo stati bravi a gestire soprattutto il carico di influssi negativi che giungevano dall’esterno, col presidente piangino del Lupiae che già ad inizio partita imperversava con minacce di ricorsi al tar e improbabili richiami al fairplay per quello che si è rivelato un signor prestito (voto 6,5 ndr). comunque nulla è compromesso, vediamo di sfruttare questa sosta per lavorare sugli errori da non ripetere -soprattutto in difesa- e ripartire motivati. contro un Acab rinvigorito da due vittorie consevcutive

  • 8 ottobre 2012 in 15:20
    Permalink

    naturalmente non c è 2 senza 3

  • 8 ottobre 2012 in 15:39
    Permalink

    capolavoro? barzagli titolare lo sapevano tutti tranne te (con bonucci squalificato non cambi due terzi di linea di difesa) prendi in prestito un panchinaro che poi ti entra lo stesso, fai due prestiti per impuntarti su questa partita ed esaurirli (mi auguro non te ne servano più) quando ne bastava uno solo visto il risultato 😉 capitano sbagliato ecc ecc. ringrazia l’arbitro che annulla al 92′ un gol regolare di bergessio su assist di castro, ringrazia fantagazzetta che da sempre addosso a sgrigna, ringrazia zeman che toglie de rossi e pioli che toglie guarente, nessuno avrebbe fatto un prestito a centrocampo con la mia rosa! ma soprattutto ringrazia la mia testaccia che ha voluto punire andujar perchè se vinco devo vincere a modo mio non a tutti i costi 😀 mena me ca a lecce la playstation te sta spetta 🙂

  • 8 ottobre 2012 in 16:54
    Permalink

    se se se ringrazio tutti e arrivederci…due lezioni su due partite! 😀
    Mister, sono tutte considerazioni da “senno di poi” (Barzagli, due prestiti invece di uno, il capitano, la tua rosa, il gol di bergessio e perchè allora non il gol di bianchi regolare pure…), ma sta di fatto che per come stavano le cose sabato pomeriggio alle 5 questo è un
    CA-PO-LA-VO-RO.
    evidentemente non avete ancora digerito l’erbetta…niente niente mancava un po’ di sale e aceto??? 😀

  • 8 ottobre 2012 in 18:04
    Permalink

    e la prima lezione qual’è stata scusa? l’1a1 in champions? io le chiamo due sculate, punti di vista ma sicuramente più oggettivo il mio 😉 se un pareggio è un capolavoro mi sa che c’hai i parametri sfalsati 😉

  • 8 ottobre 2012 in 20:07
    Permalink

    Complimenti vivissima al vittorioso mister del Curtale. Stavolta azzecca tutte le mosse, e la sua rosa di dimostra superiore a quella del Domingo al momento. Le ragioni del commento polemico di ieri sono da ricercare esclusivamente nello scoramento del Simonetti di non aver offerto una prestazione all’altezza. Tant’è non sarebbe cambiato nulla anche con due gol, e qui tocca ripetersi sul discorso “aumento sfiga”. Niente pianti, cmq, colleghi come il povero Pace navigano in acque ancor più torbide in fatto di Dea Bendata.

    Se Dario si riscatta oggi del 2 meritato (condito con vittoria) di settimana scorsa, il cugino Luca è alquanto indecente nel definirsi uomo da CAPOLAVORI. 4,5 o 5 al massimo per il Lupiae. Sbaglia tutto ciò che si poteva sbagliare: prima del match, durante, e adesso con le sue dichiarazioni tese a farsi gioco del self-control altrui. In questo caso del povero Linciano. Nei suoi panni avrei reagito ben più pesantemente!!!

    Dopo l’AGAB di Gallicchio, è tempo di definire il nuovo “mostro” della Serie A Green … niente di meno colui che ha creato questo circo splendido, per poi rendersi ridicolo a livelli che nessuno avrebbe mai immaginato!!! 😀

    Il RUBIAE perde il pelo, ma non la faccia come il CULO!!!

    uhauhauahuahauahuahauahuahauh!

    😉 respect Luca (gli sfottò fanno bene!)

  • 8 ottobre 2012 in 20:45
    Permalink

    Il Lupiae si ciba della vostra invidia e non risponde alle provocazioni di penne in malafede che cercano di sopperire alle evidenti difficoltà sul campo cercando di accaparrarsi facili simpatie in sala stampa 😉
    Noi in sala stampa diciamo solo quello che c’era da dire, cioè che in Champions non era un capolavoro (mai detto infatti, anzi ero incazzatissimo e mi sperticai in complimenti all’avversario, ma chissà perchè ste cose non si ricordano…), ma che mr Linciano era convinto di avere vinto perchè non si aspettava Lucchini primo panchinaro (in quanto non era nemmeno tra i convocati…). E invece, beffato!
    Poi, che questa vittoria per 1-0 è un capolavoro, perchè sfido chiunque a dire che avrebbe scommesso 1 centesimo sulla vittoria del Lupiae sabato alle 17. Son tutti buoni a parlare dopo, a dire che c’era bisogno di un solo prestito, che Barzagli era titolare e che De Rossi poverino non gioca…dopo siamo bravi, ma le scelte si fanno il sabato, e il Lupiae le ha azzeccate tutte, capitano compreso, visto che poi il risultato non ne è stato inficiato.
    Quindi qua l’unico a sbagliare tutto quello che si poteva sbagliare, asta iniziale in primis, non sono certo io, ma forse chi l’ha scritto… 🙂

    PS: io non volevo farlo notare, però se proprio vogliamo parlare di dichiarazioni ridicole, questa è una: “… ma soprattutto la sfiga di prendere gente con la media alta contro, inizia a farsi rivedere…”, ribadita poi anche in questo post.
    Ossia: “Caro fantacalcio, mi capita sempre gente che fa più punti di me, come mai? Sono sfigato?” No, semplicemente gli altri sono più forti. Forse eh… 😀

  • 8 ottobre 2012 in 20:47
    Permalink

    vatti a rivedere le dichiarazioni di Champions, mi stai diffamando 😛

  • 8 ottobre 2012 in 20:55
    Permalink

    Mamma mia, ho paura a pubblicare le pagelle!
    🙂

  • 8 ottobre 2012 in 20:58
    Permalink

    ma come anche tu mi blasti????? 😀
    vabbè allora ditelo che è tutta una campagna mediatica!!!
    io avevo provato a far baruffa già con Gallicchio ma lui c’ha troppo fair play, non siamo riusciti a montarla come si deve. Voi invece vedo che non vedevate l’ora, MALEDETTI!

    E cmq, come dice quello col parrucchino: “sono antipatico perchè vinco? non è un problema mio!”

    PS: i love this game!

  • 8 ottobre 2012 in 21:03
    Permalink

    no ma tanto io basta, no comment, mi avete già messo in mezzo troppo! 😀
    quello che dovevo dire l’ho detto 3 giorni fa: “se riesco a non perdere questa partita, voglio vedere Luno quanto mi mette!”.

    PS: domenica prossima ve la pigliate con qualcun’altro, che tanto torna Osvaldo e ce fa vedere i sorci neroamaranto…

  • 8 ottobre 2012 in 21:04
    Permalink

    Il voto di Luno è… Non te lo dico!

  • 8 ottobre 2012 in 21:07
    Permalink

    Domingo in un solo post sei riuscito a lecc…ehm a elogiare Curtale, Pace, Acab e Mojito… qual è la tua strategia?

  • 8 ottobre 2012 in 23:02
    Permalink

    daje lù.. se vedemo alla snai insieme al parrucchino amico tuo che i 10 euro sul Rubiae sono soldi messi al sicuro…

  • 9 ottobre 2012 in 17:08
    Permalink

    Associazione calciofili Akragas

    che partitone ahhh… Disputa tiratissima contro Marco che solo la ‘topica’ del loro portiere a mosso a nostro vantaggio. E’ chiaro ci serve continuità, ma gia’ contro il Curtale avevamo dimostrato di poter offrire buon calcio.
    Complimentoni a tutta la compagine, a Giorgi che seguiamo da quando, jocatore dell’Ascoli, il buon Alfredo P. ce lo aveva segnalato per tecnica e duttilità; ci piace come ci è piaciuto l’esordio di Savic e l’inaspettata prestazione di Bradley, (panico finche’ non hanno prevalso i reumatismi di Pizarro..)
    Rimaniamo perplessi per ciò che concerne il reparto attaccanti perchè al di là del crucco e di Giovinco abbiamo scarsità di ricambio, magrezza dovuta anche alla momentanea incertezza sull’utilizzo di Gabbiadini. Stiamo provando un suo impiego sulla trequarti, al posto di Kone magari, cosa che potrebbe rappresentare un sacrificio per lui, ma vista la giovine età chissà che il signor Pioli non ci accordi un po’ di fiducia.
    Certo questa pausa è quanto mai propizia per capire del suo impiego e dell’evoluzione del nostro modulo di gioco che, col rientro di Ciccio Brienza ci consentirebbe, in caso di necessità, di sopperire alla penuria in avanti sperimentando il 3-4-2-1 Palermo style.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine