Giornata 23

ACAB

3-2

WAILERS

4-4-2
76-68,5
3-5-2
Totti 2,Antonelli
Thereau,Denis
AGAZZI
6
MARCHETTI
5
PALETTA
5,5
CAMPAGNARO
6
ANTONELLI
8,5
BALZANO
5,5
GLIK
5,5
ROLANDO
DAINELLI
BARRIENTOS
7,5
CERCI
VC
6,5
SCULLI
5,5
MAGGIO
5,5
COSSU
VC
6,5
VARGAS
6
BONAVENTURA
6
BOATENG
6
MAURI
TOTTI
1,5
10,5
THEREAU
1,5
10
VUKUSIC
5
DENIS
9,5
panchina
3
panchina
AVRAMOV
BIZZARRI
GU.RODRIGUEZ
6,5
BRITOS
MORETTI
DESSENA
5,5
BEHRAMI
M.RIGONI
ANGELO
VALIANI
MEGGIORINI
ROBINHO
CARAGLIO
NIANG
tot.
tot.
76
68,5

AMICI

1-3

STAR15

3-4-3
63-75,5
3-5-2
Cofie
Aquilani 2,Cuadrado
CURCI
4
ROMERO
6
GO.RODRIGUEZ
5
RADU
6,5
BENATIA
5
GARICS
6
DEL GROSSO
6
RONCAGLIA
ROSINA
6
AQUILANI
1,5
9,5
DIAMANTI
VC
6
ALLAN
6,5
COFIE
6,5
CUADRADO
10
ALMIRON
6
LJAJIC
VC
7,5
N.SANSONE
5,5
MARQUINHO
6,5
EL SHAARAWY
-1,5
5,5
AMAURI
5,5
EDER
6
GILARDINO
5
panchina
3
panchina
AGLIARDI
DA COSTA
JOKIC
MOTTA
NATALI
ROSI
5
ILICIC
PELUSO
VALDES
KOVACIC
G.SANSONE
MARESCA
MAXI LOPEZ
MOSCARDELLI
tot.
tot.
63
75,5

CELTIC

1-3

LUPIAE

5-4-1
62,5-79,5
3-4-3
Pirlo
Gomez 2,Vucinic
PEGOLO
7
PUGGIONI
6
ROMULO
BARZAGLI
VC
7
BONUCCI
6,5
ANGELLA
5,5
GAMBERINI
6
CASSANI
3
CANNAVARO
3
GOMEZ
1,5
13,5
MEXES
SESTU
5,5
PIRLO
1,5
6,5
DZEMAILI
6,5
VIDAL
VC
5,5
JANKOVIC
7,5
CAMBIASSO
6
VUCINIC
11,5
GAZZI
6,5
IBARBO
6,5
MATRI
BIANCHI
5,5
panchina
3
panchina
BRKIC
SORRENTINO
PIRIS
STENDARDO
BOCCHETTI
5,5
GARCIA
INLER
POLI
GARGANO
KRSTICIC
QUAGLIARELLA
GONZALEZ
FABBRINI
5,5
CELIK
tot.
tot.
62,5
79,5

DELINQUERE

0-1

DOMINGO

4-4-2
51,5-60,5
4-3-3
Muriel
DE SANCTIS
3,5
BUFFON
6,5
LICHTSTEINER
VC
ABATE
6
ZAPATA
5
DE SCIGLIO
VC
6,5
P.S.ALVAREZ
5,5
FELIPE
6
CESAR
6,5
N.FREY
6
CANDREVA
5,5
POGBA
6
LULIC
6,5
BORJA VALERO
-1,5
5,5
D’AGOSTINO
-1,5
GUARIN
6
PALOMBO
6
IMMOBILE
5
OSVALDO
MURIEL
8,5
PALOSCHI
6
BOSELLI
panchina
3
panchina
MORGANELLA
5,5
STORARI
YEPES
PACI
ACERBI
BRIVIO
FORMICA
FLORENZI
BLASI
KUZMANOVIC
MICCOLI
ASAMOAH
PELLISSIER
BELFODIL
tot.
tot.
51,5
60,5

FLIPPER

3-2

CURTALE

3-6-1
78,5-71
5-3-2
Marchisio 2,Pandev
Portanova,Chiellini
HANDANOVIC
6
STEKELENBURG
6
ASTORI
6
RANOCCHIA
6
ANDREOLLI
5,5
PORTANOVA
8,5
D’AMBROSIO
6,5
GASTALDELLO
6
MARCHISIO
1,5
11
CHIVU
6
BADU
5,5
CHIELLINI
1,5
6,5
ZANETTI
6
BIABIANY
6,5
PAROLO
6
KUCKA
6
QUINTERO
5,5
SCHELOTTO
6
FLAMINI
6
TONI
6
PANDEV
VC
10
CASSANO
VC
6
panchina
3
panchina
MIRANTE
LOBONT
ANTONSSON
ARONICA
COSIC
GUANA
DARMIAN
HETEMAJ
BJARNASON
DONATI
CASCIONE
D.S.BARRETO
PARRA
PINILLA
tot.
tot.
78,5
71

MOJITO

3-2

LABBARI

4-4-2
79,5-68
3-5-2
Balotelli 3
Lodi 2
ANDUJAR
5
CONSIGLI
3,5
CASTAN
6
F.PISANO
6,5
ARIAUDO
6
LEGROTTAGLIE
6
MORLEO
5,5
BELLUSCI
5,5
PASQUAL
VC
6,5
MONTOLIVO
VC
6,5
CASTRO
8
LODI
1,5
9
BRADLEY
6
SANTANA
6
DE ROSSI
6
L.RIGONI
6
CARMONA
6,5
R.ALVAREZ
6
GIOVINCO
6,5
PALACIO
6
BALOTELLI
1,5
13
BERGESSIO
panchina
3
panchina
FRISON
POLITO
MARQUINHOS
MANFREDINI
SORENSEN
KURTIC
TACHTSIDIS
BIONDINI
MAXI MORALEZ
RIOS
ANELKA
LIVAJA
5,5
CAMPOS TORO
REGINALDO
tot.
tot.
79,5
68

PACE

2-2

CUSCI

3-5-2
69,5-69,5
3-5-2
Burdisso,Zuniga
Cavani 2
GILLET
6
ABBIATI
6,5
BURDISSO
7
DE SILVESTRI
6
AVELAR
RUBIN
5,5
COSTA
6
MASIELLO
ZUNIGA
6,5
IZCO
6,5
TAIDER
5,5
BERTOLACCI
4
MERKEL
6
NAINGGOLAN
6
DELLA ROCCA
VC
5,5
LEDESMA
5,5
ESTIGARRIBIA
6
EKDAL
6
INSIGNE
C
6
CAVANI
VC
13,5
ICARDI
6
EMEGHARA
-1,5
5,5
panchina
3
panchina
LUCARELLI
6
AMELIA
VON BERGEN
FARAONI
6
NOCERINO
CHERUBIN
ARMERO
BIAGIANTI
AMBROSINI
PEREIRINHA
CAPRARI
POZZI
SPERDUTI
CALAIO’
tot.
tot.
69,5
69,5

TERLIZZI

1-1

AKRAGAS

4-4-2
61,5-64,5
3-5-2
Lamela
Hamsik
VIVIANO
4
PELIZZOLI
4,5
RAIMONDI
5,5
MARCHESE
6
BIAVA
5,5
SAVIC
5,5
TERLIZZI
6
DRAME’
6
ALVARO PEREIRA
6
KONE
6
MARCHIONNI
PIZARRO
VC
6,5
GIACCHERINI
HAMSIK
1,5
6,5
PEREYRA
5
GIORGI
5
LAMELA
1,5
9,5
OBIANG
6
JOVETIC
VC
6
KOZAK
5,5
DYBALA
5
THIAGO RIBEIRO
5,5
panchina
3
panchina
NETO
TZORVAS
CACERES
BENALOUANE
CIANI
DANILO
PEREZ
4,5
CIGARINI
SAU
MUNTARI
BOJAN
GABBIADINI
LARRONDO
SAHA
tot.
tot.
61,5
64,5

9 pensieri riguardo “Giornata 23

  • 19 marzo 2013 in 23:08
    Permalink

    dario anche se il risultato (purtroppo) non cambia, c’è un errore. Mi entra Perez (4,5) invece di Ciani. Quindi è 61,5

  • 19 marzo 2013 in 23:15
    Permalink

    “Bene così, a suon di pareggi sono sicuro che ce la possiamo fare, la retrocessione è alla nostra portata, mentre i nostri diretti avversari per la salvezza riescono a sfidare pseudo squadre che giocando in casa non sono capaci di fare neanche un punto, noi riusciamo a pareggiare 2 a 2 in un modo a dir poco balordo. La stagione è andata e dalla prossima pensiamo a divertirci, cercando almeno di non finire proprio ultimi. Chiedo scusa al Delinquere per averli apostrofati come pseudo-squadra, ovviamente ho molto rispetto per loro e per il presidente, ma questi 3 punti regalati al Domingo fanno davvero male. Godiamoci l’immeritato riposo questa settimana, alla ripresa abbiamo un impegno impossibile contro il Curtale in Green Cup e magari sarà l’occasione buona per mettere in campo chi ha avuto meno possibilità fino a questo momento.”

    Un ironico-rosicante presidente Lorusso

  • 19 marzo 2013 in 23:16
    Permalink

    Grazie Paolo

  • 19 marzo 2013 in 23:58
    Permalink

    Qui Lizzanello – Tre punti fondamentali per la corsa cempions (volutamente scritto così ndr), al termine di 90′ minuti giocati con una intensità pari alle ambizioni della squadra, peraltro contro una delle dirette concorrenti per i piazzamenti a ridosso del podio. Siamo soddisfatti e molto contenti anche per i nostri tifosi che vivevano con uno spirito particolare la sfida contro la compagine barese. Affrontiamo dunque questa settimana di pausa per le nazionali nella massima serenità, incamerando tra l’altro 60 fantamilioni fondamentali per dare respiro alle esigue casse societarie svuotate in sede di mercato. Inizieremo da domani a preparare la sfida col delinquere, da non sottovalutare proprio perchè attraversa un momento non positivo, attendendo i rientri di Sebastian, Daniele e Mario per la rifinitura finale. La stagione inizierà a decidersi da domenica prossima!

  • 20 marzo 2013 in 18:50
    Permalink

    silenzio stampa

  • 20 marzo 2013 in 23:12
    Permalink

    grazie Vito per i complimenti di pseudo squadra…sarebbe bastato pseudo e basta. ho gente senza piu voglia schierata, campo o panchina c’è poca differenza, la gente allo stadio non viene piu e cosi anche giocare in casa non porta a niente…periodo molto triste per il delinquere sfasciato

  • 20 marzo 2013 in 23:39
    Permalink

    Ti capisco caro Presidente, vivo lo stesso dramma infatti, spero che i miei e tuoi si diano una svegliata in queste ultime partite almeno

  • 21 marzo 2013 in 11:48
    Permalink

    Anzitutto fatemi rendere l’onore delle armi agli avversari, che sono arrivati a questa sfida con diverse assenze importanti e che certamente non ridimensionano le loro ambizioni dopo la sconfitta. Barbaro e Santini stanno facendo un lavoro eccezionale e penso davvero che alla fine otterranno i risultati che meritano.
    E’ stata una partita incredibile, sono commosso per come i ragazzi hanno interpretato la gara. Se potessi vi posterei la foto di una conversazione whatzzup col collega Del Bosqo del pomeriggio del 16 marzo in cui alla domanda “cosa vorresti per regalo?” rispondevo senza fronzoli “se posso scegliere, vorrei una doppietta del Papu Gomez”.
    Sono emozioni che non si possono descrivere a parole e, ripeto, dico solo “grazie ragazzi”.
    Ora che ci siamo tolti la soddisfazione di battere in campionato tutte le prime della classe, non dobbiamo perdere assolutamente la concentrazione. Sono contento perchè stiamo dando il tutto per tutto senza pensare a dove vogliamo arrivare, non ci poniamo limiti ma allo stesso tempo non ci creiamo aspettative che al giorno d’oggi risulterebbero soltanto ridicole.
    Quello che stiamo facendo è preziosissimo, l’anno scorso abbiamo cominciato un ciclo importante con campioni del calibro di Barzagli, Stendardo, Dzemaili, Gonzalez, Vucinic e Jankovic (eh si, proprio lui, schierato anche se aveva il 20% di indice di subentro, entrato con un 6,5+assist fuoricasa e in una partita persa dalla sua squadra…), raggiungendo un terzo posto e la vittoria in Champions. Quest’anno stiamo in scia, ci sono ancora tante gare da giocare e che disputeremo sempre con lo stesso spirito: possiamo continuare questo ciclo vincente, cercando di arrivare nel 2016, anno del ventennale, al massimo della competitività.
    Infatti adesso archiviamo subito questa partita e ci mettiamo già al lavoro per la semifinale di Champions contro il Labbari, che sarà durissima e dove sappiamo che nessuno ci regalerà niente. Il giorno che pensassimo di essere arrivati, potremmo prenderne 4 o 5 anche dall’ultima in classifica.

  • 22 marzo 2013 in 00:28
    Permalink

    Finalmente pausa.. e finalmente un goal di Hamsik.. non aspettavamo altro. Il giovanotto c’ha messo più tempo del previsto e un pò spiace che si sia litigato la segnatura con Pizarro, ma insomma.. in definitiva è questo, nonostante tutto, un punto guadagnato.
    Bisogna ammettere siamo stati fortunati ad incontrare il Terlizzi in momentaneo black out ciò che ci ha permesso di giocare tranquillamente, in trasferta, una partita che si preannunciava difficilissima, nessun rammarico quindi per non essere riusciti ad approfittare di una compagine in difficolta’ per chiudere la partita. Adesso con la pausa, finalmente, abbiamo il tempo per far rientrare il crucco con tutta calma e riprendere a sperare che li’ davanti qualcuno abbia ancora voglia di buttarla dentro o quanto meno avremo la possibilità di stramaledire gli inopportuni goal di kozak in santa pace.. in questo finale di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine