Giornata 13

ACAB

1-2

MOJITO

3-5-2
65-71
4-5-1
Pirlo
Pasqual,Castro
AGAZZI
0,5
ANDUJAR
5
PALETTA
5
PASQUAL
1,5
8,5
BALZARETTI
6
CASTAN
5
ANTONELLI
5,5
MARQUINHOS
6
PIRLO
VC
10,5
SARDO
6
VARGAS
6,5
HAMSIK
VC
5,5
MAGGIO
5,5
VIDAL
6
BEHRAMI
5,5
DE ROSSI
6
CERCI
6,5
VALIANI
TOTTI
-1,5
4,5
CASTRO
10
PAZZINI
7,5
ROBINHO
6
panchina
3
panchina
AVRAMOV
MORLEO
DARMIAN
SCHELOTTO
5,5
GLIK
TACHTSIDIS
MAXI MORALEZ
CAZZOLA
MODESTO
GUARENTE
VUKUSIC
SANSONE
ABBRUSCATO
SGRIGNA
tot.
tot.
65
71

AMICI

3-4

AKRAGAS

3-5-2
77-80,5
3-4-3
El Shaarawy,Valdes,Ilicic
Pizarro  2,Klose,Gabbiadini
PAVARINI
5
S.FREY
5
GO.RODRIGUEZ
VC
6
SAVIC
6
DEL GROSSO
MARCHESE
8
HERTEAUX
4
DANILO
6
ILICIC
10
PIZARRO
1,5
9,5
ROSINA
6
BRIENZA
VC
6
DIAMANTI
8
CIGARINI
6
VALDES
11
OBIANG
5,5
TISSONE
5,5
GABBIADINI
9,5
MEGGIORINI
KLOSE
10
EL SHAARAWY
1,5
11
GIOVINCO
7,5
panchina
3
panchina
MIRANTE
TZORVAS
KONKO
6
GRANQVIST
JOKIC
DRAME’
CRESCENZI
BRADLEY
ROSSI
LAZZARI
GOBBI
MUNTARI
DI MICHELE
THIAGO RIBEIRO
tot.
tot.
77
80,5

CELTIC

1-0

DELINQUERE

3-5-2
63-58,5
4-4-2
Gamberini
Lichtsteiner
BRKIC
4,5
DE SANCTIS
2,5
MEXES
LICHTSTEINER
C
6
CANNAVARO
5
ARIAUDO
4
GAMBERINI
9,5
P.S.ALVAREZ
6
BOATENG
5,5
E.PISANO
6
CAMBIASSO
5,5
PJANIC
6
GARGANO
5
EMANUELSON
MARRONE
5,5
COSSU
6
INLER
-1,5
5,5
CONTI
5
MILITO
5
OSVALDO
6
BORRIELLO
VC
5
PALOSCHI
VC
5,5
panchina
3
panchina
PADELLI
GARICS
PIRIS
5,5
CACERES
BELLINI
ROSSETTINI
GAZZI
LULIC
5,5
MATI FERNANDEZ
TOSZER
QUAGLIARELLA
D’AGOSTINO
MATRI
PELLISSIER
tot.
tot.
63
58,5

CUSCI

2-2

LUPIAE

3-5-2
72-69
3-5-2
Cavani 2
Vucinic,Bianchi
AMELIA
4,5
SORRENTINO
6,5
BERARDI
5,5
BARZAGLI
VC
6,5
BASTA
VC
6
JUAN JESUS
S.MASIELLO
CASSANI
NAINGGOLAN
5
JANKOVIC
BERTOLACCI
6
GOMEZ
LEDESMA
6,5
GONZALEZ
6
IZCO
6
KRSTICIC
6
ARMERO
POLI
5,5
CAVANI
1,5
9,5
VUCINIC
1,5
10
ICARDI
5,5
BIANCHI
9,5
panchina
3
panchina
ABBIATI
GARCIA
6,5
DE SILVESTRI
LUCCHINI
5,5
FARAONI
DZEMAILI
5,5
CHERUBIN
7
SESTU
EKDAL
6
PAZIENZA
NIELSEN
IBARBO
POZZI
FLOCCARI
tot.
tot.
72
69

LABBARI

1-1

WAILERS

3-5-2
63-66
4-4-2
Maresca
Mauri
CONSIGLI
3
MARCHETTI
7
LEGROTTAGLIE
5,5
NAGATOMO
6,5
CANINI
5,5
YEPES
6
F.PISANO
4,5
BRITOS
5,5
MONTOLIVO
-1,5
5,5
BALZANO
5,5
LODI
VC
6,5
BONAVENTURA
5,5
MARESCA
9,5
PINZI
VC
6
KURTIC
5,5
MAURI
7,5
L.RIGONI
5
BARRIENTOS
C
6
PALACIO
5,5
THEREAU
5,5
CALAIO’
5,5
DENIS
5
panchina
3
panchina
FREZZOLINI
BIZZARRI
SPOLLI
DOMIZZI
MANFREDINI
ZAPATA
RIOS
DESSENA
BIONDINI
MAICOSUEL
EL HAMDAOUI
N.LOPEZ
REGINALDO
MOSCARDELLI
tot.
tot.
63
66

PACE

2-1

DOMINGO

3-5-2
71,5-67,5
3-5-2
Biabiany,Nocerino
Borja Valero
GILLET
5,5
BUFFON
6,5
AVELAR
DE SCIGLIO
6,5
MUNOZ
6
ABATE
COSTA
5
PASQUALE
6
BIABIANY
10
FLORENZI
VC
5,5
AMBROSINI
5,5
BORJA VALERO
1,5
8
ZUNIGA
6,5
GUARIN
6,5
E.BARRETO
5,5
POGBA
NOCERINO
9,5
ASAMOAH
6
DESTRO
-1,5
5,5
IMMOBILE
5
INSIGNE
7,5
MURIEL
6,5
panchina
panchina
VON BERGEN
6,5
STORARI
LUCARELLI
PACI
3
TAIDER
FELIPE
SEYMOUR
NINIS
CAPRARI
ACQUAH
6,5
MORIMOTO
BELFODIL
E.VARGAS
MELAZZI
tot.
tot.
71,5
67,5

STAR15

1-2

CURTALE

4-3-3
60,5-70,5
3-4-3
Bergessio
Toni 2
ROMERO
2
STEKELENBURG
ROSI
RANOCCHIA
6
RONCAGLIA
5,5
DAINELLI
6
RADU
6
CHIELLINI
6,5
PELUSO
5,5
ISLA
AQUILANI
1,5
6,5
CANDREVA
5,5
ALLAN
6
HETEMAJ
6
SANTANA
WEISS
5
AMAURI
C
MICCOLI
6
GILARDINO
6
TONI
VC
13,5
BERGESSIO
12
CASSANO
C
6
panchina
3
panchina
DA COSTA
AGLIARDI
4,5
MOTTA
6,5
PORTANOVA
CARVALHO
ESTIGARRIBIA
COUTINHO
GUANA
5,5
STAVANOVIC
MERKEL
MARQUINHO
DONATI
RANEGIE
NENE’
tot.
tot.
60,5
70,5

TERLIZZI

2-2

FLIPPER

4-4-2
74-69
4-4-2
Sau,Terlizzi
Di Natale,Marchisio
VIVIANO
HANDANOVIC
5
ROSSINI
5
NETO
4,5
CIANI
6,5
SAMUEL
5
BIAVA
6
ANDREOLLI
6
TERLIZZI
9,5
ASTORI
4,5
MARCHIONNI
7
MARCHISIO
VC
10
PEREYRA
5,5
ZANETTI
6
HERNANES
VC
5
BADU
5,5
LAMELA
C
6
PAROLO
6
JOVETIC
5,5
DI NATALE
1,5
9
SAU
9,5
PANDEV
6
panchina
3
panchina
NETO
5,5
CASTELLAZZI
RAIMONDI
ANTONSSON
CAMPAGNARO
ANTONINI
VERGASSOLA
PAPP
GIACCHERINI
QUINTERO
DYBALA
MANNINI
BOJAN
PARRA
tot.
tot.
74
69

7 pensieri riguardo “Giornata 13

  • 18 dicembre 2012 in 17:31
    Permalink

    Dario dalla prossima metti i pallini che mettevi prima anche quando il capitano e nullo, vicino ai 6! Altrimenti impazzisco con i BIG!!!! 😀

  • 18 dicembre 2012 in 17:40
    Permalink

    Ma io li metto gli zeri, ma non me li visualizza!!!

  • 18 dicembre 2012 in 18:54
    Permalink

    Ci lascio la C a sto punto!

  • 19 dicembre 2012 in 13:55
    Permalink

    Siamo soddisfatti per il risultato, vista anche come si era messa la partita. Diciamo subito che pur giocando in 11 avremmo fatto 74,5, quindi molto, ma molto meglio così. Fermo restando che mi scuso con i tifosi per la leggerezza sulla formazione, sperando che si tratti soltanto di un episodio. Quel che è certo è che ci troviamo di fronte a una grande squadra, il Cusci, con un Cavani tra i top 5 giocatori al mondo, dietro solo a Messi, Ronaldo e Ibra e a parimerito con Falcao. E il fatto che contro di noi il Napoli affronti Bologna prima e Siena poi di certo non ci aiuta. Mai come in questo momento dobbiamo far fronte a una serie di infortuni incredibile che ci sta dimezzando la rosa, specialmente a centrocampo. Ma ce la metteremo tutta, vogliamo la Supercoppa e non possiamo concedere nulla nemmeno ai Wailers, che hanno fatto un mercato intelligente, recuperando tanti punti in classifica.

  • 19 dicembre 2012 in 18:28
    Permalink

    Grandi emozioni per la compagine.. Stimo piano piano risalendo la china e proprio questa giornata di campionato ne è la dimostrazione.. eravamo arrivati a Cisterna per fare risultato e non ci siamo fatti intimorire dai mai domi Amici di Bart..

  • 19 dicembre 2012 in 18:55
    Permalink

    So’ soddisfazioni.. A onor del vero questa disputa è stata vissuta dallo staff della calciofili, insieme a Bart, nella sede sociale del Fusolab 2.0, ciò che forse ha influito positivamente per noi sulle sorti della gara.. mentre infatti Roberto era impegnato a vendere lampioke, poco notati sono stati i nostri spergiuri e gesti scaramantici..

    So’ soddisfazioni.. come la prima nomination fra i top-11 allenatori della lega.. stiamo ancora festeggiando.. anche se, dopo la costante permanenza dei miei jocatori nei bassifondi delle classifiche di Luno e Filini, non sappiamo come spiegare a Danilo la sua contemporanea permanenza sia fra i top che i flop della serieAgreen..

    Va detto che questa è la seconda volta che vinciamo fuori casa per 4 a 3. Dopo quella jocata contro il Labbari riuscimmo a fare due soli punti nelle cinque gare successive.. ciò che forse è cambiata, oltre la sorte, è forse la consapevolezza d’aver raggiunto la miglior condizione, tolta ormai la mefitica influenza negativa del nordico Antonsson..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine