Risultati 6ª Giornata Serie A Green 2020/21

67,5 DOMINGO – AMICI 62 2-1 Lozano,de Ligt (D) – Darmian (A)
70,5 CELTIC – MOJITO 65 2-1 Gervinho 2 (C) – F.Ruiz (M)
77,5 LUPIAE – ACAB 74,5 3-3 J.Pedro 2,Mertens (L) – Soriano,Veloso,Romagnoli (A) 
67 PIGNA – LABBARI 69 2-2 Pavoletti 2 (P) – Morata,L.Martinez (L)       
73,5 CUSCI – TERLIZZI 75,5 3-3 Arslan,A.Gomez,M.Rui (C)
– Zaccagni 2,Shomurodov (T)  
63,5 WAILERS – CURTALE 64 1-1 Candreva (W) – De Paul (C)   
74,5 STAR19–DELINQUERE 70 3-2 Belotti 2,Quagliarella (S) – Immobile,Politano (D)    
82 FLIPPER – EAGLES 65 4-1 Insigne 2,A.Sanchez,Kessie’ (F) – Gagliardini (E) 

4 pensieri riguardo “Risultati 6ª Giornata Serie A Green 2020/21

  • 1 dicembre 2020 in 11:49
    Permalink

    Partita decisa dai due capitani. La papera di Mirante sul gol di Candreva non ci voleva, avremmo potuto portare a casa il bottino pieno, ma vista la doppia inferiorità numerica dei Wailers va benissimo così! La prova della squadra è stata comunque buona, nonostante le assenze in difesa e il rientro di Dzeko. Ora testa ai celtici: serve una vittoria per mantenerci in vetta!

  • 1 dicembre 2020 in 12:10
    Permalink

    “Sembrava una giornata come le precedenti. Noi a specchiarci nella nostra bellezza e profondità della nostra rosa e nel frattempo gli avversari che passano in vantaggio con Fabian Ruiz. Per fortuna, poi nel finale di partita, grazie all’esperienza e a qualche rischio preso nel modulo di partenza, la nostra squadra è riuscita a ribaltare il risultato grazie ad uno straordinario Gervinho. Ancora una prova flop per Zapata, anche Luis Alberto e Cuadrado steccano in casa. Ottimo il rientro di Zielinski. Ora testa bassa e PEDAAALAARE!”

    Il Presidente del Celtic & St. Pauli

  • 1 dicembre 2020 in 12:57
    Permalink

    Quando la squadra risponde così al doppio svantaggio ed alla prova insufficiente del loro capitano, non possiamo fare altro che alzarci in piedi ed applaudire il collettivo e i due bomberoni di questo Star19. Abbiamo tratto il massimo profitto da questo mini filotto di due vittorie in casa, anche il Delinquere ci ha dato del filo da torcere e fino al 72′ erano sul meritato 0-2, poi sono scesi in campo Belotti e Quagliarella e la musica è cambiata. Il capitano sbagliato poteva avere consequenze catastrofiche, le scelte le faccio io e gli errori sono i miei. Kulusevski forse è ancora troppo giovane ed altalenante per indossare la fascia in pianta stabile, affidarsi sempre a lui sarebbe come lanciare una monetina ad ogni partita. Vedremo chi indosserà la fascia contro l’Acab, Theo e Saelemakers stanno facendo bene e potrebbe toccare al francese.

  • 2 dicembre 2020 in 10:42
    Permalink

    È stata una partita strabiliante, aperta fino all’ultimo, di quelle che ogni tifoso di calcio vorrebbe vedere.
    Peccato per l’assenza di CR7, anche se ne abbiamo beneficiato due volte: in primis perché non averlo contro (e a Benevento…) è sempre meglio, poi perché è stata la molla che ha spinto il presidente Gallicchio a noleggiare Scamacca. Un eccesso di spavalderia che gli è costato tre punti.
    Con Skriniar o Verdi in campo si poteva pure vincere? Certo, ma erano due assenze ben motivate e le considerazioni ex post lasciano il tempo che trovano: potevamo vincere pure se Ramirez giocava due minuti in più e prendeva voto, per dire.
    Ad ogni modo quello che conta è non avere perso. Ora vi lascio perché ho l’intervista con quelli che i numeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

sextube