Risultati 6ª Giornata Serie A Green 2019/20

76 EAGLES– STAR18 64,5 3-1 Veretout 2,Simeone (E) – Immobile (S) 
72,5 AMICI– LABBARI 67,5 3-2 Correa 2,Kouamé (A) – De Paul,Balotelli (L) 
66 PIGNA – CELTIC 68 2-2 Okaka,Castro (P) – Gervinho 2 (C)
69 DELINQUERE–ACAB 57,5 2-0 L.Alberto,Barella (D)       
76 WAILERS – LUPIAE 65,5 3-1 R.Lukaku 3 (W) – Berardi (L) 
80,5 TERLIZZI – CUSCI 70 4-2 Lasagna,Soriano,T.Hernandez,Higuain (T)
– Castrovilli,Milik (C)   
79 CURTALE – MOJITO 61,5 4-1 Salcedo 2,deLigt,Dzeko (C) – Falco (M)    
60 DOMINGO – FLIPPER 62 1-1 Vlahovic (D) – Lapadula (F)

5 pensieri riguardo “Risultati 6ª Giornata Serie A Green 2019/20

  • 5 novembre 2019 in 18:34
    Permalink

    Il giorno tanto atteso dall’inizio della stagione è arrivato e noi lo accogliamo con il sorriso. Guarda caso proprio contro i Campioni in carica siamo riusciti a godere del fattore fortuna in una sfida in cui l’avversario di tante battaglie avrebbe meritato i tre punti. Eppure, dopo la prima goleada con il Mojito e l’addio prematuro alla Champions, sono più che fiducioso per la risalita in classifica. Il punticino di oggi deve essere il primo di tanti test per calibrare le risorse a disposizione e ripenso soprattutto al primo gol di Dusan e l’imminente esordio di bomber Pedro. Da questi ragazzi mi aspetto tanto e, anche se giovanissimi, devono iniziare a credere nelle loro potenzialità perché al Domingo troveranno l’ambiente ideale per esprimersi. Senza pressione certo, ma consci della fiducia che Napoli ripone in loro.
    Forza Ragazzi! Divertiamoci e diamo tutto in campo! Dimostriamo di essere i Ragazzi di Bippo.

  • 5 novembre 2019 in 20:01
    Permalink

    Una vittoria a mani basse per gli Eagles che ottengono il massimo risultato con il minimo sforzo. Come affermato nel pregara avremmo firmato per un pareggio, sapevamo di avere 1 titolare su 8 in difesa (tra l’altro Kumbulla e’ stato a forte rischio s.v. causa infortunio) e per questo ci siamo affidati ad un prestito. Se non altro il buon Sabelli ha consentito a Capitan Immobile di segnare il gol della bandiera che e’ sempre buono per la classifica marcatori. Nel weekend ospitiamo il Domingo dell’onnipresente Simonetti e come gia’ annunciato su altri canali i miei scenderanno in campo con il coltello tra i denti. A parte il recupero di diversi titolari in difesa mi aspetto molto di piu’ dai miei centrocampisti che finora hanno fatto troppo poco. Il modulo potrebbe essere il 3-4-3 o il 3-5-2, qualora Immobile non fosse al meglio potremmo anche schierare un inedito 3-6-1.

  • 6 novembre 2019 in 10:34
    Permalink

    3 punti che danno ossigeno alla squadra ormai decimata. Ogni giornata affrontiamo lo spauracchio dell inferiorità numerica, ma con lavoro e dedizione qualche giocatore sta recuperando prima del previsto, sarà bello rivedere l organico al completo (a marzo). Ora testa bassa e lavorare

  • 6 novembre 2019 in 10:38
    Permalink

    Una vittoria scoppiettante… abbiamo rischiato l’inferiorità numerica a centrocampo, ma avremmo vinto anche in 9, troppo superiori quest’oggi. Dispiace vedere il Mojito in difficoltà di classifica, sicuramente non di gioco però… auguriamo a Linciano di risalire presto la china. Ora ci aspetta la trasferta romana contro il Celtic, un match sempre sentitissimo. Speriamo di poter vedere in campo Douglas Costa, in attesa del rientro di Ribery dalla squalifica dopo la sosta. Puntiamo al bottino pieno, naturalmente. Eravamo spacciati secondo la stampa ad inizio stagione, la classifica invece sta dicendo tutt’altro, e anche i numeri ci danno ragione!

  • 6 novembre 2019 in 11:04
    Permalink

    Una vittoria attesa da settembre, questi tre punti sono una boccata d’ossigeno! Dopo un avvio di match da dimenticare la squadra non ha perso la bussola e ha continuato a giocare con la testa e ha rimesso in carreggiata la partita grazie alla nostra ariete assistita da un ottimo Lazovic. Ci aspettiamo qualcosa in più dai compagni di reparto di Lukaku, non possiamo sempre dipendere da lui. Abbiamo visto una squadra in crescita e siamo fiduciosi per il resto del cammino in campionato. Per quanto riguarda la Champions abbiamo perso la concentrazione nei minuti finali in entrambi i match e abbiamo sempre pagato a caro prezzo le nostre disattenzioni, ora non abbiamo più appelli ma conterà solo vincere l’ultimo match, sperando che nell’altra partita del girone arrivi un risultato a noi favorevole. Domenica prossima ci aspetta una trasferta molto difficile sia dal punto di vista tecnico che ambientale, speriamo che questa vittoria dia uno slancio ai ragazzi per fare punti anche in trasferta. La lotta è appena cominciata!

    #daleBoca #noisiamoiWailers #dontgiveupthefight

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

sextube