Risultati 5ª Giornata Coppe 2018/19

CHAMPIONS GREEN
FINALI
80 CURTALE-LABBARI 67,5 4-2 D.Zapata 2,Barella,L.Alberto (C); J.Pedro,Quaglia. (L)
59,5 WAILERS-PIGNA 78,5 0-4 Boga,Defrel,Pisacane,Kurtic (P)
GREEN CUP
FINALI
60 TERLIZZI-EAGLES 58 1-0 Lucas Leiva (T)
75 CELTIC-DELINQUERE 56,5 3-0 Mandzukic,A.Gomez,Koulibaly (C)
EUROPA GREEN
FINALI
67,5 ACAB-DOMINGO 69,5 7-3 (d.c.r.) Lu.Pellegrini,Murru (A); Mertens,Milik (D)
65 STAR17-FLIPPER 68,5 1-2 Gervinho (S); Pulgar,Baselli (F)
GREEN LEAGUE
FINALI
73,5 AMICI-MOJITO 74 6-5 (d.c.r.) Okaka,Pasalic,V.Hugo (A); Kean 2,M.-Savic (M)
CUCCHIARA DI LEGNO
64 CUSCI-LUPIAE 65 6-4 (d.c.r.) Callejon (C); Simeone (L)

 

CLASSIFICA MARCATORI CHAMPIONS
6 Quagliarella (LABBARI)
4 D.Zapata (CURTALE)
3 Barella (CURTALE); C.Ronaldo (PIGNA)
CLASSIFICA MARCATORI GREEN CUP
3 Izzo,Under (CELTIC); Chiesa (DELINQUERE); Milik (DOMINGO)
2 Babacar (ACAB); Mandzukic (CELTIC); Inglese,Schick (DELINQUERE); Zaniolo (DOMINGO); Piatek (EAGLES); Icardi (FLIPPER); I.Falque (STAR17); Lo.Pellegrini (TERLIZZI)

 

Un pensiero riguardo “Risultati 5ª Giornata Coppe 2018/19

  • 1 aprile 2019 in 15:11
    Permalink

    “Siamo arrivati a questa finale casalinga consapevoli della nostra forza. In semifinale abbiamo passato il turno ai calci di rigore, oggi volevamo dimostrare di meritare questo successo e credo che il risultato finale rispecchi i valori che si sono visti in campo. Abbiamo sofferto all’inizio per il vantaggio di Joao Pedro, abbiamo pareggiato subito con Barella, poi siamo passati nuovamente in svantaggio dopo aver subito il gol di Quagliarella. A quel punto è salito in cattedra Zapatone: con il suo uno-due ha dato una mazzata psicologica terrificante al match, tramortendo il Labbari. La ciliegina sulla torta è stato il gol di Luis Alberto, che da Gennaio in poi sta finalmente ripagando l’investimento estivo. Siamo felicissimi di aver aggiunto l’ennesima Champions alla bacheca di questa prestigiosa società: in 15 anni di storia abbiamo vinto su ogni campo, abbiamo dato spettacolo, siamo sempre stati nelle posizioni che contano, abbiamo effettuato rimonte spettacolari, abbiamo sofferto, abbiamo gioito. In questi ultimi 6 anni abbiamo portato a casa 4 Champions, dico 4: un capolavoro! Ora però vogliamo dare del filo da torcere al Pigna, vogliamo riaprire il campionato. Non credo sia possibile puntare al podio, ma vogliamo provarci: e per farlo, dobbiamo vincere la prossima partita, non abbiamo scelta. Abbiamo perso per infortunio Correa, ma ritroviamo Santander e Destro: uno dei due partirà dall’inizio accanto a Zapata, per far male alla difesa di Bucci. Berenguer? E’ una possibilità, in caso di necessità… vediamo…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine