Risultati 28ª Giornata Serie A Green 2020/21

69 PIGNA–DOMINGO 76,5 2-3 Caprari,Barak (P) – Miranchuk,Lozano,Ilicic (D) 
71 CELTIC – AMICI 55 2-0 Zielinski 2 (C) 
67,5 TERLIZZI – LUPIAE 73 2-3 Zaccagni,Pelle’ (T) – J.Pedro 2,Pjaca (L)
65 WAILERS – CUSCI 61 1-1 Calhanoglu (W) – Arslan (C)        
74,5 DELINQUERE – MOJITO 94 3-6 Lo.Pellegrini 2,Lapadula (D)
– Muriel 2,Malinovskyi,Rebic,Raspadori,Pessina (M)
75,5 CURTALE – EAGLES 87 3-5 DePaul 2,Barella (C)
– Osimhen 3,Gagliardini,Nandez (E) 
73 LABBARI – ACAB 70,5 3-2 L.Martinez,Lykogiannis,Young (L) – Vlahovic,Mkhitaryan (A) 
77 STAR19 – FLIPPER 84 3-5 Mayoral 2,Dimarco (S)
– Sanchez 2,Berardi,Pavoletti,Zappacosta (F)

3 pensieri riguardo “Risultati 28ª Giornata Serie A Green 2020/21

  • 11 Maggio 2021 in 17:20
    Permalink

    Canà, la voglio immediatamente nel mio ufficio.

  • 11 Maggio 2021 in 19:58
    Permalink

    Ancora un pari contro una retrocessa. 6 punti persi fondamentali per la lotta scudetto, ora la vetta dista 4 punti e non dipende solo da noi. Peccato c’è rammarico per l’errore di formazione non solo in questa partita, potevamo trovarci in tutt’altra posizione. Non è però il momento di abbattersi, la prossima partita è la super sfida in casa della capolista e ci batteremo fino all’ultimo secondo fino a quando la matematica non ci condannerà!

  • 12 Maggio 2021 in 12:30
    Permalink

    Il Derby della Grecia e’ una sfida sempre interessante, tra due compagini e presidenti che godono della stima e simpatia reciproca. I ragazzi ne hanno fatti tre, ne avrebbero potuto fare uno in piu’ con Brahim Diaz, ma alla fine sarebbe stato ininfluente. Complimenti al Flipper per un’altra vittoria meritata. Ne mancano due, dopo l’infrasettimanale di coppe, e sappiamo di giocarci una stagione. La mancata qualificazione per la Champions significherebbe un’altra stagione negativa, ed a Cucchiara di legno gia’ acquisita potrebbe attirare attenzioni non volute. Attenzione pero’, la societa’ e’ in evidente crescita rispetto agli scorsi anni, e ringrazio sempre tutto lo staff tecnico dirigenziale per gli sforzi profusi nel triennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.