Risultati 24ª Giornata Serie A Green 2018/19

57,5 AMICI – LABBARI 79 0-4 Quagliarella 2,Perisic,D’Ambrosio (L)
78 DOMINGO – CUSCI 74 4-3 Milik 2,Mertens,Mancini (D) – Dzeko 2, Ansaldi (C)
68 DELINQUERE–PIGNA 58,5 2-0 Manolas,Calhanoglu (D) 
78 CELTIC – TERLIZZI 65,5 4-1 Koulibaly 3,Izzo (C) – Lo.Pellegrini (T)       
68,5 EAGLES – LUPIAE 67 2-2 Piatek,Praet (E) – Nainggolan 2 (L)   
63 CURTALE – FLIPPER 63,5 1-1 Demiral (C) – Icardi (F)   
74,5 MOJITO–WAILERS 69 3-2 Kean 2,Kessie’ (M) – El Shaarawy,Zielinski (W)    
69 ACAB – STAR17 59 2-0 Pavoletti 2 (A) 

4 pensieri riguardo “Risultati 24ª Giornata Serie A Green 2018/19

  • 16 aprile 2019 in 12:25
    Permalink

    EAGLES – LUPIAE 2-2
    50° Piatek (E), 70° e 72° Nainggolan (L), 81° Praet (E).

    A entrambe le squadre manca il guizzo per i tre punti: ai padroni di casa non riesce l’affondo finale con Ilicic, murato dal fortino empolese, mentre al Lupiae tolti come al solito 4,5 punti (bonus capitano incluso) nella notte tra domenica e lunedì. L’uno-due del Ninja Nainggolan non illude più di tanto i tifosi ospiti, mentre i calabresi possono recriminare per una traversa di Ionita, non per il gol lasciato in panchina (l’ennesimo di questo campionato per Corasaniti) di Vecino, che avrebbe regalato ai rossoviola solo un beffardo 71,5. Un punto che accontenta entrambe, sebbene la zona Champions si sia allontanata.

    Servizio di Carlo Pellicani

  • 16 aprile 2019 in 12:29
    Permalink

    BatAndrea & SuperDrago

  • 16 aprile 2019 in 12:32
    Permalink

    Contro il Curtale è stata una partita molto sofferta fino all’ 81° minuto, avevamo il cuore in gola, poi abbiamo rischiato anche di vincerla, ma senza riuscirci, se non fosse stato che all’ultimo ho voluto dare fiducia a dybala dopo la prestazione di domenica scorsa, togliendo Icardi da capitano (visto che era in ballottaggio con Martinez) l’avremmo vinta ma con i se e con i ma nn si vincono le partite .. come temevo la corsa per la Champions diventata una bagarre, questo punto guadagnato su un campo difficile ci tiene ancora lì ma ora si fa dura .
    Ora ci attende a una durissima partita contro i Lupiae che verrà serrano con il coltello fra i denti.

  • 16 aprile 2019 in 14:23
    Permalink

    Questa volta Zapata non è riuscito a fare la differenza, è andato più volte vicino al gol vittoria, purtroppo non era in giornata. Peccato, volevamo accorciare in classifica ed invece rimaniamo a 9 punti dalla vetta. Ora ci aspetta la trasferta di Bari: perdiamo per squalifica Santander, Barella e Chibsah ma forse recuperiamo dall’infermeria Paqueta e Nzonzi. L’idea è quella di schierare un 4-5-1 tranquillo, forse un 3-6-1, in ogni caso torneremo in campo con un centrocampo folto. Dobbiamo vincere per mettere pressione alle squadre davanti a noi, non possiamo più permetterci passi falsi. Speriamo nell’inferiorità numerica dei nostri avversari per poter avere un compito più facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine