Risultati 21ª Giornata Serie A Green 2018/19

69,5 CUSCI – CELTIC 69,5 2-2 Callejon 2 (Cu) – Izzo,Palacio (Ce)
73,5 ACAB – CURTALE 77,5 3-3 Fares,Babacar,Murru (A) – L.Alberto 2,D.Zapata (C)
68,5 WAILERS – TERLIZZI 58,5 2-0 Marusic,Perotti (W)  
77,5 LABBARI – LUPIAE 64,5 3-1 Quagliarella 2,J.Pedro (La) – Fofana (Lu)      
62,5 MOJITO – DOMINGO 73 1-3 Caputo (M) – Mertens 2,Milik (D)   
75 PIGNA–EAGLES 61 3-1 Defrel,Boga,Ceppitelli (P) – Ilicic (E)   
54,5 AMICI–DELINQUERE 70 0-2 Chiesa,Petagna (D)    
66,5 FLIPPER – STAR17 62,5 2-1 L.Martinez 2 (F) – Lulic (S)

3 pensieri riguardo “Risultati 21ª Giornata Serie A Green 2018/19

  • 18 marzo 2019 in 13:34
    Permalink

    M&M’s…
    in scadenza

  • 18 marzo 2019 in 16:09
    Permalink

    Peccato, per un soffio non siamo riusciti a fare il colpaccio a Novoli. Ci abbiamo creduto fino all’ultimo, è stata una partita nervosa, ma come spesso capita in queste occasioni, quando entrambe le squadre hanno bisogno del bottino pieno, nessuna molla e si finisce per dividersi la posta in palio. Dispiace aver lasciato in panchina Berenguer, poteva essere l’uomo giusto per chiudere la contesa. La squadra comunque ha dimostrato ancora una volta di essere pronta per la finale di Champions in casa… attendiamo con ansia il 31 Marzo, attendiamo senza timore il Labbari e Tedone, pronti a giocarcela sul campo, naturalmente con l’aiuto del nostro pubblico. Modulo? Probabilmente confermeremo il 3-6-1, per poter sfruttare tutto il nostro potenziale a centrocampo.

  • 18 marzo 2019 in 22:16
    Permalink

    Una partita dove e’ prevalsa l’ansia ed i colpi di scena, con emozioni forti sia sabato sera, che domenica per tutta la giornata. Alla fine l’ha spuntata giustamente il Flipper, trascinato alla vittoria da uno dei suoi bomber di razza, che con assist e rigore ha chiuso il paragrafo Star17, e permette al Flipper di continuare il suo romanzo stagionale, che finora sta raccontando una storia avvincente ed imprevedibile. La differenza oggi come in altre occasioni, l’ha fatta proprio l’assenza di un bomber di razza nelle nostre fila, un attaccante trascinatore capace di decidere le partite. Come? Pandev? Ah gia’ avevamo Pandev che e’ rimasto in panchina nella sua migliore prestazione stagionale, ma non mettetemi questa croce addosso, era imprevedibile. Piuttosto sono contento per il Flipper che puo’ continuare con i suoi ambiziosi piani stagionali dopo questa bella vittoria. #riaccendilapassione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine