Risultati 12′ Giornata Serie A Green

71.5 MOJITO-ACAB 75 2-3 Bacca 2 (M); Maccarone 3 (A)
60 CURTALE-EAGLES 68.5 1-2 Defrel (C); Vazquez 2 (E)
64.5 AMICI-FLIPPER 70.5 1-2 Ilicic (A); Toni,Meggiorini (F)
67.5 AKRAGAS-LUPIAE 75.5 1-3 Zukanovic (A); Jovetic 2,Sammarco (L)
68.5 CELTIC-DOMINGO 72 2-2 Mario Rui,Bonucci (C); Saponara 2 (D)
73.5 CUSCI-PIGNA 67.5 2-1 Cuadrado,Evra (C); Gilardino (P)
68.5 TERLIZZI-WAILERS 64 2-1 Dybala 2 (T); Mandzukic (W)
85.5 LABBARI-DELINQUERE 61 5-1 Icardi 3,Birsa,Rossettini (L); L.Adriano (D)

4 pensieri riguardo “Risultati 12′ Giornata Serie A Green

  • 16 Dicembre 2015 in 10:12
    Permalink

    Non era facile trovare spazi contro una squadra così chiusa e arcigna quale era oggi l'Akragas, ma la squadra mi ha dato delle buone risposte rispetto alle sollecitazioni che avevo chiesto in settimana. Gli obiettivi però erano e restano quelli di inizio stagione, cerchiamo di ragionare una tappa alla volta: intanto passiamo il turno di Green Cup per coltivare il sogno dell'Europa Green, poi a gennaio vedremo se riusciremo a girare la boa a quota 25 punti e cercare di metterci alle spalle quanto prima la zona retrocessione.

  • 16 Dicembre 2015 in 10:34
    Permalink

    Se vuoi competere con i grandi, devi comportarti da grande. Siamo andati a Bari con un atteggiamento difensivista, e non abbiamo saputo pungere al momento giusto. Ci siamo chiusi in difesa ma abbiamo subito un grande attaccante come Icardi (mai in forma quest'anno come in questa partita) e non abbiamo saputo sfruttare le ripartenze veloci con Luiz e Llajic. Non vogliamo fare polemica per il goal regolare annullato a Luiz, non sarebbe cambiato molto. Ora abbiamo una concorrente in più nei piani alti della classifica, dobbiamo concentrarci ora sulla coppa per trovare piccole soddisfazioni in vista della ripresa del campionato.

  • 16 Dicembre 2015 in 10:39
    Permalink

    Siamo in grandissima difficoltà. Stiamo soffrendo tantissimo in attacco: Defrel non si è mai sbloccato, Salah deve tornare in forma dopo l'infortunio alla caviglia e Djordjevic è vittima del momento no di tutta la squadra. Speriamo che dopo la sosta natalizia Balotelli possa darci quella spinta di cui abbiamo bisogno. Su Trajkovski non mi esprimo, aspettiamo la partita con il Terlizzi in Champions per capire se può aiutarci ad uscire da questa situazione. Quando il centrocampo non gira facciamo veramente fatica. Perotti? Mi sta veramente deludendo, in questo momento questi colpi di testa sono le ultime cose di cui abbiamo bisogno. Domenica l'obiettivo è strappare almeno un punto per passare il turno come prima del girone, sarebbe una bella iniezione di fiducia. Siamo in piena emergenza formazione, probabilmente sarò costretto a schierare il tridente vista la carenza di centrocampisti. E' un momento complicato, dobbiamo uscirne il prima possibile.

  • 16 Dicembre 2015 in 18:14
    Permalink

    La contestazione del tifo napoletano non accenna a placarsi dopo il pari in terra romana con il Celtic. I supporters azzurroblù si scagliano ancora una volta contro mister Simonetti, ritenuto responsabile della recente flessione di risultati.

    Ecco lo striscione esposto all'aeroporto di Capodichino:

    MMO' PUR BROZO TE SI SCURDAT?
    E O CUSCI NATA VOTA C'HA SCHIATTAT! 
    TU SI' COMM 'O FROSINON…
    SEMP CCHIU' COGLION!

    Ultras Domenghini
      

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.