Risultati 11ª Giornata Serie A Green 2019/20

70,5 EAGLES – LUPIAE 69,5 2-2 Candreva,N.Sansone (E) – Zaniolo,Kolarov (L) 
78 ACAB – CURTALE 70 4-2 Farias 2,Babacar,Rincon (A) – Dzeko 2 (C)  
67 STAR18–DELINQUERE 67,5 2-2 Valdifiori,Florenzi (S) – Fofana,Petagna (D)
72 PIGNA – MOJITO 76 3-3 C.Ronaldo 2,Toloi (P) – Orsolini 2,Ilicic (M)        
75 LABBARI – CUSCI 73 3-3 De Paul 2,Balotelli (L) – Dybala 2,A.Gomez (C)
74 FLIPPER – TERLIZZI 72 3-3 Pasalic 2,Malinovski (F) – S.Esposito,Soriano,De Vrij (T)   
69 CELTIC – WAILERS 78,5 2-4 Palacio 2 (C) – R.Lukaku 3,Allan (W)    
71 DOMINGO – AMICI 53,5 2-0 Lo.Pellegrini,Muriel (D)

4 pensieri riguardo “Risultati 11ª Giornata Serie A Green 2019/20

  • 23 dicembre 2019 in 11:19
    Permalink

    Concludiamo questo 2019 circense ricco di emozioni speranzosi per l’anno nuovo. Il gemellaggio con Toto, la serrata lotta scudetto e la Intercon, il sodalizio zaniolesco con Bippo e la recente striscia di 3 gare senza sconfitta devono inorgoglire il popolo azzurroblu.
    Sebbene la partenza stagionale sia stata a dir poco sfortunata e colma di ostacoli preventivati seguiteremo a sognare. E allora ben vengano finalmente avversari sottotono come le zero reti del malcapitato Bartolomucci, anche perché dopo la sosta natalizia ci attende la doppia infernale sfida contro i cugini merda.
    È giunta l’ora di affidarci nuovamente all’esperienza ed al carisma di capitan Dries ‘Magic’ Mertens per far punti contro Lupiae e Curtale.
    La classifica è ancora cortissima e il Domingo è sempre vivo e lotta insieme a voi!

  • 24 dicembre 2019 in 08:38
    Permalink

    Grande vittoria, ancora una volta in trasferta contro un avversario temibile. Chiudiamo questo 2019 con la miglior prestazione di questo campionato e nella parte alta della classifica, ora ci godiamo le meritate vacanze e dal 2 gennaio si torna al lavoro!

  • 24 dicembre 2019 in 21:12
    Permalink

    Il commento e’ lo stesso di quello su Qui Londra. L’anno finisce in salita, ma non vediamo l’ora di riprendere il nostro cammino, scarpinare e sudarcela per ogni punto. La vetta questa’anno la vediamo con il binocolo, forse non arrivera’ neanche l’anno prossimo o quello dopo, ma sara’ sempre un bellissimo miraggio all’orizzonte da ammirare ed a cui aspirare.

  • 8 gennaio 2020 in 16:38
    Permalink

    Una sconfitta che brucia, contro una formazione veramente di merda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

sextube