Regolamento? Al via l’iter democratico..


 

 

Presidenti, manager e amici della Serie A Green,

apriamo la stagione delle riforme 2020-2021 sperando che eventuali nuove proposte possano essere subito applicabili e contribuiscano ad incrementare il divertimento del circo. Quest’anno l’iter viene avviato con leggero ritardo rispetto alla conclusione del campionato ma importanti idee e novità, di cui si è ampiamente parlato nel corso dell’anno, saranno finalmente formalizzate e votate secondo il consueto spirito democratico.

Alcune proposte di modifica sembrerebbero necessarie al fine di colmare alcuni vuoti regolamentari, altre riguardano alcune innovazioni tra le quali la grande riforma GIOVANI che ha già riscosso grande successo e prodotto importanti discussioni. Allego qui il link di discussione: http://www.serieagreen.it/proposta-regolamentare-vivaio-green/

Troverete in allegato in formato PDF l’attuale copia vigente del regolamento GREEN scaricato dal sito in data 31/08/2020 quale punto di partenza per la discussione.

Di seguito l’iter democratico che porterà alla candidatura di nuove proposte regolamentari.

 

FASE 1: PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE

MARTEDì  1 SETTEMBRE – MERCOLEDì 9 SETTEMBRE (ORE 24:00)

Ciascun presidente che intende fare una proposta regolamentare deve predisporre una mail inserendo:

  • Nome della proposta
  • Promotore/promotori
  • Motivazione
  • Testo della nuova norma
  • Osservazioni/note: eventuali impatti su altre norme del regolamento, ipotesi alternative etc..

Ciascun modulo, che può contenere più proposte, deve essere inviato agli indirizzi angelotarantino1983@gmail.com e alesscal619@hotmail.com (più tutti gli altri indirizzi che riterrete opportuni) entro i termini indicati.


Esempio di proposta:

NOME E NUMERO DELLA REGOLA: W LA NAZIONALE (regola 86)

PROPONENTE: Luca Brindisino

MOTIVAZIONE: Si propone di tornare alla regola originale, ovvero assegnare i mld per le convocazioni in Nazionale Italiana in base alle partite da disputare. Dunque, in caso di competizioni internazionali come Mondiali, Europei, Nation League o Confederation Cup, non si darà più solo un gettone unico per le partite minime da disputare, ma verrà assegnato un gettone per ogni partita che la Nazionale andrà ad affrontare, premiando così i giocatori che saranno protagonisti di eventuali avanzamenti di turno.

QUESITO: Vuoi assegnare il gettone per la nazionale anche in caso di avanzamento di turno nei gironi?

TESTO DELLA PROPOSTA (in grassetto le modifiche proposte): REGOLA 86. Si assegneranno per ogni giocatore convocato nella Nazionale Italiana maggiore, per partite ufficiali o amichevoli, 10 mld alla squadra per cui è tesserato. In caso di Competizioni Internazionali come Europei, Mondiali o Confederation Cup, verranno assegnati 10 mld, moltiplicati per il numero di partite minime che la nazionale dovrà affrontare durante suddetta competizione (es. 3 match = 30 mld) e 10 mld per ciascuna eventuale partita aggiuntiva disputata.



FASE 2: DISCUSSIONE SUL SITO

MARTEDì 1 SETTEMBRE – DOMENICA 13 SETTEMBRE

Le proposte pervenute verranno inserite via via in un post esplicativo. Quindi ogni proposta verrà pubblicizzata e discussa da tutti i manager prima delle operazioni di voto.

In questa fase, ciascun presidente potrà esprimere i propri dubbi sulle proposte presentate e contribuire a migliorarne i contenuti, correggere eventuali errori o esprimere semplicemente il proprio sostegno per una particolare riforma.

 

FASE 3: VOTAZIONE I TURNO

LUNEDì 14 SETTEMBRE – DOMENICA 20 SETTEMBRE

A partire dal lunedì 14 settembre sarà pubblicato un post riassuntivo-definitivo contenente tutte le proposte di modifica e si darà inizio alle operazioni di voto.

Ogni proposta oggetto di votazione contiene il riferimento allo specifico punto regolamentare che verrà modificato e il testo della nuova norma in modo da non lasciare dubbi interpretativi.

Ciascun presidente procederà al voto entro i termini stabiliti.

Si precisa che per l’eccezionalità degli eventi, che non ha consentito una discussione delle nuove proposte in sede di festa finale, è necessario che tutti i presidenti partecipino alla discussione ed esprimano la loro preferenza. Comportamenti astensionistici non si conformano all’idea partecipativa del circo.

Si ricorda inoltre che ogni proposta, per essere considerata approvata, deve ottenere 8 + 1 voti favorevoli.

Le proposte che non raggiungono 8+1 voti favorevoli saranno votate al II turno.

 

FASE 4: PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI I TURNO

LUNEDì 21 SETTEMBRE – MARTEDì 22 SETTEMBRE

La pubblicazione delle risultanze di voto avverrà tramite post. Risulteranno approvate al primo turno le proposte che avranno ricevuto 8+1 voti favorevoli.

Le proposte che non hanno raggiunto 8+1 voti favorevoli sono votate II turno.

FASE 5: VOTAZIONE II TURNO

MERCOLEDì 23 SeTTEMBRE – DOMENICA 27 SETTEMBRE

Si votano le sole proposte che non hanno raggiunto 8+1 voti favorevoli.

Ciascun presidente procederà al voto entro i termini stabiliti.

Diversamente dal I turno dove è richiesta una maggioranza assoluta (8+1 di voti), al secondo turno passano le proposte che ricevono la maggioranza dei voti dei votanti (maggioranza relativa).

Le proposte approvate saranno integrate nel regolamento ufficiale della Serie A Green.

DATE DA RICORDARE:

9 settembre = termine ultimo per la presentazione delle proposte

20 settembre = termine ultimo votazione I TURNO

27 settembre = termine ultimo votazione II TURNO

 

PARTECIPATE ATTIVI E CONSAPEVOLI, IL DESTINO CI ATTENDE!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

sextube