PRESENTAZIONE MAGLIE DOMINGO 2019-2020

AzzurroBlu
SevenGì non poteva mancare all’appuntamento
con la storia e la storia ha colori precisi 

Napoli, 09/10/19 –  Attendere con ansia le creazioni by SevenGì è divenuta una costante degli ultimi anni in casa Domingo e, a quanto pare, anche questa volta ne è valsa la pena. Alle ore 11:30 il popolo domenghino ha gremito Piazza San Vitale per la presentazione del kit 2019-2020. Per quest’anno l’azienda campana ha scelto di tornare agli albori della tradizione cromatica partendo proprio dall’AzzurroBlu fino a sbizzarrirsi con sfumature ardite per la divisa da Champions (versatile, all’occorrenza terza maglia) e la versione special in onore della recente conquista della Coppa Intercongreentale. Testimonials per l’evento capitan Dries Mertens, Simone Verdi, Sandro Tonali e richiamato dal Brasile con volo per direttissima il giovane pupillo paudiano Pedro.

A tifosi ed appassionati i commenti di rito,

La Redazione

CASA (indossa Sandro Tonali)


TRASFERTA (indossa Simone Verdi)


CHAMPIONS/TERZA (indossa Pedro)


SPECIAL (indossa Dries Mertens)

4 pensieri riguardo “PRESENTAZIONE MAGLIE DOMINGO 2019-2020

  • 9 ottobre 2019 in 13:48
    Permalink

    Belle come sempre, solo la terza non mi piace

  • 9 ottobre 2019 in 17:36
    Permalink

    Design meraviglioso e innovativo come sempre, invidia pura per un reparto marketing di questo livello.
    Ora passiamo alle pulci:
    – i numeri “jeans sporchi” sono bellissimi ma rischiano di non vedersi bene lontano da telecamera;
    – decisamente insufficiente la differenza cromatica tra le prime tre maglie: se 1° e 2° possono anche risultare complementari, la terza risulta un ibrido tra le due e non risolve – anzi accentua – il problema dell’azzurro, ovvero: se il Lupiae, ad esempio, sfoggiasse in casa una divisa a strisce verticali verde-azzurre, il Domingo non saprebbe cosa mettersi addosso…
    – … a salvare un po’ la baracca la geniale 4° maglia, a questo punto ben più di una special ma a tutti gli effetti un kit away un bel po’ azzardato.
    Invidia, molta invidia: già detto?

  • 9 ottobre 2019 in 19:22
    Permalink

    In effetti vista così la divisa Champions desterebbe caos cromatico, ma in realtà test sul campo hanno dimostrato che come prima maglia in Coppa la riconoscibilità è garantita e in caso di avversario simil tono subentra il bianco-oro sgargiante della Special.

    Lo staff creativo,
    7G

  • 10 ottobre 2019 in 19:46
    Permalink

    Prima e terza maglia le mie preferite, rispettivamente voto 7,5 e 7. Come ha detto mister Green mi sarei aspettato più variazioni nella seconda maglia. Nel complesso SevenGì non delude mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine