Luno largo e Luno stretto – 16′ Giornata

GALLICCHIO 7

E’ un weekend difficile per il mister “Serie A Green addicted”: si festeggia Sant’Antonio Abate a Novoli, le condizioni psicofisiche sono in continuo peggioramento, ma Marco decide di non schierare il tridente nonostante ne abbia le possibilità e le partite sembrino indicare che questa sia la mossa migliore. I pescaresi perdenti se ne restano in panchina, Totti mette il sigillo sul match contro il Flipper, sventrato da un grande Pazzini. FOCARA, MASSAGGI E SERIE A GREEN

 

MANGIA 6

Aveva fregato tutti, e non aveva detto nulla! Aveva ancora un prestito a disposizione, prestito che decide di utilizzare, giustamente, per giocare in 11 contro Gallicchio, con il quale si è giocato pizza e birra sotto gli occhi (virtuali) di tutta la Serie A Green. Pandev lo fa smoccolare, Di natale è debilitato dalla gastroenterite, gli altri non sono goleador. Ne prende 4 e torna mogio mogio a casa. FURBACCHIONE

 

BARTOLOMUCCI 6,5

Ed arrivò il momento di Meggiorini. Ha ragione il mister di Cisterna stavolta, perché l’attaccante del Torino sfodera un’ottima prestazione. Imprevedibile il 4,5 di Diamanti. Prima o poi Dossena merita fiducia. LUNO FOTTITI

 

SERGI 4,5

Ma cosa gli passa per il cervello? Lulic in ballottaggio con Candreva ed in pessima forma, Pjanic in dubbio per l’influenza, Emanuelson e Munari ormai nel dimenticatoio: lui che fa? Ne schiera 4 a centrocampo! Aveva 6 titolari in difesa, poteva mettere un 5-3-2 tranquillo e invece rischia senza ragione. Osvaldo rientra e non vede la porta. CALABRESE FOLLE

 

LORUSSO 6,5

Lascia De Silvestri e Cherubin in panchina, i peggiori della sua difesa. Il bolognese lo avrebbero silurato tutti, De Silvestri sicuramente no. La mossa Armero era giusta. Cavani punta con forza alla vittoria della classifica marcatori: sarà lotta a 3 con Totti ed El Shaarawy? MA PERDE ANCORA

 

SIMONETTI 5

Nonostante la vittoria in trasferta non convince: Guarin è in gran forma, se non lui perché non Pogba? Allegri sabato dice: “De Sciglio in ballottaggio con Abate”, lui se ne fotte e manda Abate addirittura in tribuna. Eppure c’erano due posti a disposizione, visto che Melazzi e Piscitella sono due non convocati. Ne bastava uno. INCOMPRESO?

 

TEDONE 5

Palacio lo salva dal 4,5. Non ci venga a dire che Canini è una mossa tattica: se l’era dimenticato! Ha schierato addirittura due portieri in panchina, insieme ai fenomeni Bovo e Jonathan. Rios in panchina è un vero peccato, le due punte un rischio calcolato.  TRA DONNE E LAVORO

 

BARBARO 4,5

Tradito dai fiorentini: se gioca Romulo non gioca Migliaccio e viceversa. Lui li schiera entrambi, ma è poco attento alle voci su Cambiasso, dato in panchina contro un centrocampo da corsa come quello della Roma. Marrone non può essere preferito a Pogba. Serviva il prestito, una squadra che lotta per il titolo non può essere così tirchia. Matri in panchina è la ciliegina (marcia) di una pessima domenica. POCO… GIORNALISTICO

 

BRINDISINO L. 7,5

Detto, fatto. Rischia il 4-2-4 senza ricambi difensivi ed offensivi in panchina e ne esce fuori una vittoria da ricordare. Il modulo più facile era il 4-3-3, forse il 3-4-3 con Krsticic. Il salentino manda il sampdoriano da 5 in prestito al Flipper, schiera Gomez capitano e prosegue a sistemare la dimora in Via Perotti. Al resto ci pensano i suoi ragazzi. ULTRA’ CON TRAPANO E  TOVAGLIA

 

BRINDISINO D. 6,5

Un weekend cominciato malissimo e finito anche peggio: l’infortunio di Cassano e l’indisponibilità di Hetemaj e Schelotto erano segnali inequivocabili che il gol di Floccari e la prestazione di Vucinic hanno fatto diventare realtà: debacle nel derby pesantissima. Nonostante ciò il mister pontino azzecca l’unico uomo da bonus della sua formazione e il modulo giusto. SETTIMANA DA INCUBO

 

CORASANITI 3

Ragionamento: zero. Se gli dice bene ha 4 difensori a disposizione. Lui che fa? Ne schiera 5! Bergessio e Gilardino titolari, Amauri è il primo cambio in casa Parma: non ha più probabilità lui di subentrare piuttosto che i vari Motta, Carvalho, Romagnoli e Peluso? Lasciando stare la scelta del capitano, Coutinho titolare da dove esce? E’ infortunato! E Santana finalmente al rientro dov’è? I prestiti sono finiti, bisogna metterci cervello! Avrebbe vinto 1 a 0, pareggia 0 a 0 strappando un punto che ha dell’incredibile… Senza pudore. SCANDAL15

 

LINCIANO 5,5

L’inferiorità numerica sinceramente era utopia alla vigilia del match. Allegri aveva dato ampie garanzie su Robinho, Sansone con Bianchi squalificato era il primo cambio di Ventura: il brasiliano resta incappucciato in panchina, l’ex Sassuolo entra troppo tardi. De Rossi si fa male al termine del primo tempo e non riesce a riscattare i primi scialbi 45 minuti. Stefano ringrazia Jos e porta a casa un punto. OFFRI DA BERE

 

PATRUNO 4,5

E’ contro ogni forma di contrattazione fantacalcistica: prestiti e mercato per lui non esistono. Biabiany in tribuna per un problema dell’ultimo momento, Avelar si fa ammonire a pochi minuti dal termine, ma un prestito in difesa sarebbe servito, per poter schierare un 6-3-1 tranquillo tranquillo. Destro e Insigne sono in schierabili insieme. Probabilmente la soluzione sarebbe quella di bussare nuovamente alla porta di Sergi… CHIUSO A RICCIO

 

MEMOLA 6,5

Terlizzi in panchina nonostante non sia convocato non ci piace per niente ma è coperto da Ciani, vabbè… Per il resto il Terlizzi è veramente una bella squadra, Hernanes rischia di sbagliare il match, si salva trasformando il gol del raddoppio. Quest’anno lo scudetto non è una missione impossibile. 2000CREDICI

 

TARANTINO 7

Ha coraggio il ragazzo: nonostante l’abbondanza in difesa, preferisce rischiare il 3-4-3 per inserire il giovane talentino Niang. Il francesino lo ricambia con un 6,5 che vale il terzo gol. Manca un centrocampista in panchina (Maicosuel o M.Rigoni), ma gliela passiamo, anche perché Domizzi contro la Juve lo avrebbero schierato in pochi. Bonaventura continua a stupire: sarà un pezzo pregiato del mercato estivo. LA PAPERATA

 

ALAIMO 3,5

Azzecca solo capitan Cigarini, il resto è un disastro vero e proprio: una formazione probabilmente consegnata di fretta, troppo. Schiera Marchese non convocato, Muntari titolare dal nulla con Pizarro già in dubbio, bruciando in un batter d’occhio i tre cambi a disposizione. Tomovic neanche in panchina per coprire Savic, Klose infortunato al posto di Kozak. Sconfitta meritatissima. Si salva dal Flop di giornata grazie a Jos. TOTO’ DISASTER

0 pensieri riguardo “Luno largo e Luno stretto – 16′ Giornata

  • 21 Gennaio 2013 in 13:20
    Permalink

    Signor Brindisino, ha mai visto 8 in pagella sui giornali?

  • 21 Gennaio 2013 in 13:24
    Permalink

    un voto che contesto ma so benissimo che oramai sono nel tritacarne mediatico…la prox volta illuminami tu luno sulla formazione!!!!4,5 PER COSA?i miei giocatori hanno preso tutti la sufficienza (condizione necessaria per fare un buon campionato) e canini è stato volutamente lasciato a casa in quanto se vai a vedere le presenza nel labbari non ha mai quasi giocato. i due portieri schierati non certo per riempire la panchina ma solo perchè non ho capito ancora chi cazzo è il secondo portiere!!!!quindi se permetti questo 4,5 lo contesto tutto e in cuor mio so benissimo che serve solo per farmi scendere in classifica manager perchè (so benissimo che le accuse che sto muovendo sono pesantissime) i premi sono già decisi e labbari potrà anche vincere tutto ma sempre legno e retrocessioni prenderà!!!!è un disegno criminale contro la compagine barese.

  • 21 Gennaio 2013 in 13:28
    Permalink

    dimenticavo 4,5 come punizione aver battuta la seconda?per assurdo domenica vinco con il curtale prendo 1….sei peggio di enrico varriale!!!!

  • 21 Gennaio 2013 in 13:39
    Permalink

    È una domanda rivolta a te stesso, spero…

  • 21 Gennaio 2013 in 13:53
    Permalink

    No no, è per te!

  • 21 Gennaio 2013 in 15:17
    Permalink

    tedone non ti crucciare: vuolsi così colà dove si puote cio che si vuole, e più non dimandare..
    cmq due cose il metro di giudizio di luno non tiene conto del risultato puoi vincere pure 7 a 0 ma non è detto che prendi 6 come al contrario in caso di sconfitta puoi prendere un buon voto…seconda cosa la classifica allenatori non influisce sui premi di fine anno

  • 21 Gennaio 2013 in 18:21
    Permalink

    andate in pace

  • 21 Gennaio 2013 in 21:00
    Permalink

    venite a me…

  • 21 Gennaio 2013 in 21:07
    Permalink

    io non tratto ne prestiti ne giocatori…

  • 22 Gennaio 2013 in 20:25
    Permalink

    spero che il Labbari non faccia la fine di Aiazzone…ma stiamo sulla strada giusta

  • 23 Gennaio 2013 in 15:55
    Permalink

    siete tutti servi del potere!!!! pendete tutti dalle labbra dei vostri padroni!!!!
    così disse pinuccio

  • 23 Gennaio 2013 in 16:14
    Permalink

    Canini domenica gioca contro il Milan Tedo’

  • 24 Gennaio 2013 in 10:26
    Permalink

    Lodi non rientra Tedo!

  • 24 Gennaio 2013 in 13:32
    Permalink

    E cmq Fantantonio gioca, tranquillo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.