Gigi Garzya di Legno (Peggior Capitano)

Risultati immagini per garzya

Va ad individuare chi,

anche a causa dell’impuntarsi del proprio fantamister,

ogni settimana non riusciva a superare il 4 in pagella…

2009-2010:

CARVALHO DE OLIVEIRA AMAURI (AMICI – BARTOLOMUCCI): su quanto ci sia del vero e quanto invece si sia trattato di speculazioni mediatiche a danno di Amauri e di Amici, a Cisterna ancora si discute. I dati, però, sono incontrovertibili e dicono che l’italobrasiliano è stato schierato con la fascia ben 11 volte tra coppa e campionato, seguito da Trezeguet con 8, per un totale di 19 su 36 incontri. Sufficienze? Pochine… VOTI 10

2010-2011:

ANTONIO CASSANO (AMICI – BARTOLOMUCCI): Certo, dare la fascia a lui è come fare Pierino capoclasse, ma Bartolomucci è un abitué di certe nomination. Dopo Amauri stavolta sceglie Cassano e decide di dargli fiducia in 8 occasioni, ma in per ben 5 volte se la prenderà in saccoccia. E dire che aveva Del Piero, uno che il 5,5 non lo ha visto mai… VOTI 6

2011-2012:

ANDERSON HERNANES (TERLIZZI – MEMOLA): la fantamedia del 6,63 con una media del 5,84 non può sicuramente bastare per evitare a Hernanes la nomination del Gigi Garzya di legno. Paolo Memola gli affida spesso la fascia nonostante i suoi alti e bassi, che spesso lo hanno fatto finire in panchina e ben 21 volte sostituito da Reja, costringendo il Terlizzi a ricorrere al vicecapitano. VOTI 7

2012-2013:

STEPHAN LICHTSTEINER (DELINQUERE SERGI): Se il Delinquere ha azzeccato il bonus capitano soltanto 9 volte su 30 partite, gran parte del demerito va riconosciuto a Stephan Lichtsteiner. Certo, Osvaldo non lo ha aiutato coprendogli le spalle solo fino un certo punto e poi ammutinandosi anche lui dalle direttive di Domenico Sergi, che di capitani ne ha provati ben 11, compresi De Sanctis e Rosati quando si è dimenticato di dare la formazione. Fatto sta che il laterale svizzero è stato chiamato in causa come capitano 10 volte, superando la prova soltanto in due casi. VOTI ?

2013-2014:

RICARDO KAKA’ (STAR16  CORASANITI): i numeri non lasciano spazio ai sentimenti: per ben 11 volte in stagione, Kaka è stato l’artefice del malus capitano per lo Star16. Pur essendo spesso l’unico nel Milan a salvarsi, non è stato altrettanto incisivo negli arancioviola, precipitati all’ultimo posto in classifica anche a causa dei tanti -1,5 causati dal brasiliano e dai suoi compagni, tra cui spicca Ljaijc, incensato salvatore della patria dodici mesi fa, compagno di sventure e di fasce sbagliate quest’anno. VOTI ?

Risultati immagini per quagliarella 2014/20152014-2015:

FABIO QUAGLIARELLA (EAGLES  CORASANITI): Gli Eagles di quest’anno avevano in teoria un bel nugolo di capitani da poter schierare. A cominciare da quello del Milan, Montolivo, il quale però ha disputato un quarto di campionato; poi i due interisti Hernanes e Guarin, passando per il metronomo Biglia e i due gagliardi Lopez e Bertolacci. Eppure Corasaniti tende a puntare sin dalle prime giornate su Quagliarella, bravo ma talmente discontinuo da farlo sbagliare cinque volte ed esibendo sufficienze da brivido, tipo quella che avrebbe potuto portare la Finale di Green Cup ai rigori se solo il Pace avesse giocato almeno in 10…

2015-2016:

DOMENICO BERARDI (AKRAGAS  ALAIMO): Rimasto ancora un anno al Sassuolo, doveva consacrarsi da leader e goleador prima del grande salto di qualità. Non fa né l’uno né l’altro, visto che è presente più spesso sul taccuino dell’arbitro che sul tabellino dei marcatori. Bandiera pagata 300 per fare capitano fisso e puntare agli Europei, si sgonfia paurosamente (nonostante l’ottimo Sassuolo) insieme al compare Gabbiadini (285 mld).

2016-2017:

NIKOLA KALINIC (ACAB  GALLICCHIO): Il cecchino implacabile ammirato con la maglia del Lupiae nella scorsa stagione è solo un miraggio lontano. Certo, i gol (15) non sono mancati, ma ciò che ha fatto difetto è stato proprio il carisma, l’incapacità di prendere per mano una squadra su cui le aspettative di inizio stagione erano ben diverse: Gallicchio è quello che sbaglia più capitani di tutti, ben 16 volte, e per 7 volte il demerito è del croato.

2017-2018:

GONZALO HIGUAIN (CUSCI): Da lui ci si aspettava molto di più. Tornato a Possidente tra gli osanna dei tifosi rossoverdi, a fine anno non figura neppure tra i Big Green e se il Cusci è stata la squadra con il peggiore saldo capitani (meno 6 punti) una bella fetta di responsabilità ricade sulle sue spalle: su 13 fasce sbagliate da Lorusso, 11 volte era sul braccio del Pipita. VOTI 12

5 pensieri riguardo “Gigi Garzya di Legno (Peggior Capitano)

  • 18 maggio 2012 in 20:09
    Permalink

    Eeeeeeeeeeeeeeeeeee Bart Bart…

  • 18 maggio 2012 in 20:09
    Permalink

    E anche quest’anno rischia grosso mi sa…

  • 19 maggio 2012 in 15:59
    Permalink

    ma cosa mi dici mai???… sì che non c’è 2 senza 3 ma quest’anno proprio no dai… Fuori le statistiche!!!

  • 19 giugno 2012 in 11:52
    Permalink

    Paolo in tutta la sua bellezza

  • 14 febbraio 2018 in 14:59
    Permalink

    Completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine