Campagna Abbonamenti Lupiae Calcio 1996 – stagione 2019/20

 Sostieni il lupo!

Ritorna la campagna abbonamenti del Lupiae Calcio 1996: sobria, romantica, passionale.

abbonamenti lupiae 2019/20

Non estinguiamoci. Questo l’urlo di dolore della dirigenza del Lupiae verso i propri tifosi, sempre più sopiti e rassegnati al ruolo di franchigia di secondo piano. Negli ultimi due anni, infatti, lo scudetto è tornato in Salento ma non sulle maglie verdeazzurre del capoluogo.
Il caso “scudettopoli” ha allontanato molti appassionati dopo la stupenda cavalcata del 2017, contribuendo all’ascesa di sport come rugby e tressette e svuotando, di conseguenza, i gradoni del glorioso ma desueto Robert Nesta Marley, inaugurato ormai 13 anni fa. Pochissimi i sold-out la scorsa stagione, complice anche il numero esiguo di abbonati che ha scelto di rimanere fedele alla squadra del presidente Luca Brindisino.

abbonamenti lupiae 2019/20

Allo staff lupiaense, dunque, non è rimasto che guardare al futuro e rivolgersi ai giovanissimi, sfruttando anche l’appeal del patron Tommaso e riportando i più piccoli (con genitori annessi) sui gradoni del Nesta Marley anche grazie ad iniziative come il Trenino Verdeazzurro. 

abbonamenti lupiae 2019/20

Nuove leve che si affiancano all’immarcescibile zoccolo duro della vecchia guardia, gli ultras della Valanga Verdeazzurra che non hanno mai abbandonato la squadra anche nei momenti più difficili, come ad esempio la “lunga notte di Voti Italia” che l’anno scorso le vide togliere 7,5 punti assegnandole, così, un’immeritata Cucchiara di Legno.

abbonamenti lupiae 2019/20

Dopo le splendide annate 2016 e 2017, con due secondi posti e una Champions all’attivo, il Lupiae sembrava poter aspirare al ritorno nell’olimpo delle grandi, ma le ultime due salvezze sudate hanno riportato tutto l’ambiente coi piedi per terra. Il Presidente Luca Brindisino quest’anno ha voluto metterci la faccia, ricordando a tutti quanto sia longeva la tradizione fantacalcistica del Lupiae Calcio 1996 (ben 21 stagioni di SerieAGreen alle spalle, più due di Fantacalcio Gazzetta tra il 2003 e il 2004).
Più che un gesto di spocchia, un invito a non disperdere un patrimonio così radicato a causa degli recenti risultati deludenti: “Questo è l’anno che chiude un ciclo triennale fatto di sofferenze e patimenti – ha dichiarato il numero uno verdeazzurro in conferenza stampa – Col nostro staff avevamo improntato un percorso che auspicavamo portasse a delle annate più serene, ma così non è stato e prendiamo atto, anche quest’anno, di avere una rosa non adeguata per la parte sinistra della classifica ma pronta comunque a lottare col coltello tra i denti fino al 24 maggio. Dall’anno prossimo si cambierà strategia, siamo già al lavoro per questo, ma a maggior ragione chiedo ai nostri tifosi di non lasciarci soli e di sostenerci, dandoci nuova linfa e grinta per affrontare un futuro più roseo“.

abbonamenti lupiae 2019/20

Una fede che si deve spingere al di là del risultato, dunque, quella dei tifosi leccesi, consci dell’estrema difficoltà nel competere nel fantacalcio più difficile del mondo dove ormai sono bel altre le franchigie che appartengono al gotha in grado di ambire a trofei e piazzamenti. Per il Lupiae, invece, sarà un altro anno da vivere sulla linea di galleggiamento ma con l’orgoglio di poter sempre alzare in alto il vecchio cuore verdeazzurro: come il Genoa in Serie A, magari un po’ deperito ma pur sempre il più antico e longevo labaro del campionato.

8 pensieri riguardo “Campagna Abbonamenti Lupiae Calcio 1996 – stagione 2019/20

  • 9 ottobre 2019 in 19:12
    Permalink

    Emozioni forti al Nesta Marley e Finalmente direi!

    Noi del Domingo attendevamo con passione il ritorno del Lupiae-style, lo accogliamo con gioia e massimo rispetto.
    Una Campagna inimitabile dai toni pastello con slogan a loro modo unici e quanto mai aderenti al sentimento sportivo del Patron.
    Luca Brinidisino ha toccato le giuste corde della Valanga Verdeazzura: siamo convinti che scelte quali ‘Garrisci al vento’ e ‘all’arrosto ci lavoriamo’ risuoneranno nei catini del Circo!

    Poetiche le immagini del trenino con il virgulto Tommy e soprattutto lo sguardo attendista, ma sempre fiero del Lupo in copertina.

    Ps: assolutamente No all’antispocchia ed al grifon parallelismo! Che torni il Lupiae Original, ardito, dal pelo ispido e dallo sguardo predatorio!

    Applausi

  • 10 ottobre 2019 in 09:36
    Permalink

    Un ritorno in grande stile… Attendiamo con ansia il derby!

  • 10 ottobre 2019 in 12:45
    Permalink

    Grazie mille amiche!

    X DOMINGO
    Grazie per il commento.
    Seppur vecchio, abbiamo un impianto di 90mila posti e vedere domenica contro il Delinquere meno di 40mila persone ci ha fatto male al cuore. Stiamo cercando un accordo col Comune per poterne disporre a tempo pieno e rammodernarlo, magari anche con una riduzione della capienza.
    Perchè non ci interessa magnificare la grandeur che fu e vivere nel passato: abbiamo voluto noi che la Serieagreen diventasse il fantacalcio più difficile del mondo e adesso bisogna accettare di buon grado di competere con avversari fantacalcisticamente più preparati e competenti. D’altronde il Ranking parla chiaro: dopo il sorpasso avvenuto nell’Era Moderna tra poco abdicheremo anche nella generale e chi vorrà continuare a seguire questi colori lo farà come assoluto atto di fede e non per la bacheca, a partire dai più giovani che non hanno conosciuto i fasti dei tempi che furono.
    Chiaro che non ci piace far soffrire i nostri tifosi e come detto siamo già al lavoro per una strategia più al passo coi tempi dall’anno prossimo, un altro piano triennale che ci riporti quantomeno in Champions entro il 2023. Ma nel frattempo la nottata è lunga da passare e il nostro top player in attacco è un’ala sinistra di un 4-4-2 anni ’90, alla Beppe Signori con Arrigo Sacchi…

    X CURTALE
    Il nostro è più di un semplice derby. Il nostro è un classico. È il Classico.

    X TUTTI O QUASI
    A quando la campagna abbonamenti vostra?
    Non mi vorrete mica fare andare in nomination con sta pecionàta solo per mancanza di alternative.

  • 10 ottobre 2019 in 19:43
    Permalink

    Pecionata non direi proprio! Ora che tommy si occupa in prima persona del Lupiae si tornerà in breve ai fasti che fecero grandi gli azzurroverdi vedrai. La lotta alla miglior campagna abbonamenti si fa serrata!

  • 13 ottobre 2019 in 00:08
    Permalink

    Campagna abbonamenti di cuore, molto emozionante e che sono sicuro riscuotera’ molto successo tra i tifosi Salentini. Lavoro che sarà funzionale al progetto se davvero questo sarà l’ultimo anno del ‘triennium orribilis’, ovvero se il Lupiae possa far intravedere da qui a fine stagione segnali evidenti di gol e bel gioco, per far innamorare i più giovani simpatizzanti Verdeazzurri e rinpinguare le bisognose casse societarie. Le premesse sembrano esserci, con un centrocampo di qualità che porterà voti e bonus, e poi chissà, se a Gennaio dovesse anche arrivare una prima punta di peso, questo Lupiae forse non dovrà aspettare così tanto per la qualificazione Champions…
    Campagna un po’ strappalacrime, ma anche efficace, io la voto.

  • 14 ottobre 2019 in 12:03
    Permalink

    X WAILERS
    Grazie direttore per i complimenti, cerchiamo di fare il nostro con i pochi mezzi che abbiamo.

    X STAR18
    Bando alle lusinghe, è la settimana del SuperClassico e ci arriviamo da sfavoriti, senza per questo voler fare da sparring partner a nessuno: verremo a Calimera per cercare i tre punti.

  • 16 ottobre 2019 in 01:37
    Permalink

    Oro facile per il Lupiae quest anno .

  • 17 ottobre 2019 in 09:41
    Permalink

    X DELINQUERE
    Grazie ma sarà già tanto entrare in nomination.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine