5°GIORNATA – I DUE REDUCI

Ad un sesto dell'intero torneo ecco la giornata dei verdetti tanto attesi. Le prime del gruppo iniziano a perdere punti preziosi per le velleità di staccare il resto del Circo. Unici reduci della guerra contro la sconfitta la capolista Mojito e l'avversario di giornata Curtale. Non certo per meritI sul campo, piuttosto per la rinomata sorte dalle parti di Lizzanello… 

Cade anche il mito della Dea Corasaniti: l'avversario (Sergi), nel derby tra calabresi, ha più tolleranza di stomaco verso le iatture al peperoncino. Eppure Jos e lo Star16 sorridono sempre più per la solitaria vetta nel reparto difesa (7,07 fmv x giornata) a più di mezzo punto di distacco dalla seconda. 

Novità anche dalle parti della mediana agrigentina. Totò Alaimo si gode gli expoit di Pjanic e Cigarini spezzando la lunga serie di inutili saette di Lorusso. Cusci ko e testa del centrocampo a ben 7,16 di media a partita. 

Celtic e Curtale, pur non avendo vinto, mantengono la leadership in fatto di continuità in tutte le medie reparti, mentre in zona attaccanti Acab è tallonato ufficialmente da una new entry di nome Patruno. Con Tevez e un Cassano ritrovato, l'8,12 del Pace è solo l'antipasto delle potenzialità intraviste. Per Gallicchio gli stop di Milito e Totti si faranno sentire.

In coda, apparentemente in regime di pubblico elargimento di favori, il Lupiae del senza voto man Luca Brindisino

Acculturatevi con la Classifica del Menu che tra un pò ritorna la MASTERGREEN!

Buon Campionato … 

1) FATTI 2) SUBITI 3) MEDIE REPARTI 4) PORTIERI 5) FILINI (stand by Pagelle di Luno Bronghi)

fatti 5subiti 5medie 5porta 5

Un pensiero su “5°GIORNATA – I DUE REDUCI

  • 28 Ottobre 2013 in 12:03
    Permalink

    Filini quinta giornata, prego! AHahahahhaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.